Maltempo Veneto e Friuli, forti precipitazioni: situazione in atto e previsioni

Maltempo Veneteo e Friuli, forti precipitazioni: situazione in atto e previsioni. 

E’ dalla tarda mattinata di oggi 28 Novembre 2012 che forti precipitazioni stanno interessando il Friuli Venezia Giulia. La perturbazione che sta generando l’ennesima forte ondata di maltempo è causata da una imponente elevazione dell’anticiclone delle Azzorre in Atlantico, come risposta a questi movimenti dinamici una vasta saccatura di origine Artica è sprofondata sul Mediterraneo generando un minimo barico nel Golfo Ligure. La figura barica che si è venuta a determinare richiama aria mite dai quadranti meridionali che si va a scontrare con aria più fredda proveniente dai quadranti settentrionali proprio sul Nord Italia.

Maltempo Veneto Friuli: Situazione in atto e dati

Dall’osservazione delle principali reti di monitoraggio presenti sul territorio regionale spiccano elevati valori pluviometrici in diverse zone. In particolar modo sono stati raggiunti valori di accumulo giornaliero attorno i 100 mm in diverse zone e più precisamente a: San Nazario, Fontanafredda, Tombolo, Recoaro Terme, Vattaro. Accumuli consistenti ma al di sotto dei 70 mmsparsi su tutto il territorio. Vista la grande quantità di pioggia caduta il livello idrico dei fiumi torna a salire e si teme per  il Baccchiglione che durante l’ultimo peggioramento è esondato causando forti disagi e danni. Ad ora il livello è in crescite  ma abbondantemente al di sotto dei livelli dell’ultima piena. Tuttavia la situazione rimane da monitorare attentamente.

Maltempo Veneto e Friuli, forti precipitazioni: situazione in atto e previsioni

Maltempo Veneto e Friuli, forti precipitazioni: livello del fiume bacchiglione by ARPAV

Maltempo Veneto e Friuli: Previsioni per  le  prossime  ore

La situazione meteo nelle prossime ore andrà incontro ad  un lento miglioramento che durante  la notte vedrà l’assenza delle precipitazioni, tuttavia durante la mattinata di domani il tempo tornerà a peggiorare e le piogge faranno la loro ricomparsa. Ricordiamo ai lettori che è possibile consultare il meteo per  la propria città dalla nostra home page. Inoltre riportiamo l’accesso diretto alle previsioni dove secondo i dati attuali sono cadute maggiori precipitazioni. Le città sono: Tombolo, Recoaro Terme, Vattaro , San Nazario.


 


Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Incendio stabilimento rifiuti a Roma: forte odore acre fino al centro della capitale. “CHIUDERE LE FINESTRE”.

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 11 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Maltempo : risveglio invernale in Italia, nevica fino a 500 metri in Puglia

Meteo a 7 giorni: la neve opta per l’Appennino, snobbata la Valpadana
AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni