Il meteo a Natale 2012: forte maltempo al Nord, caldo al Sud

Il meteo a Natale 2012: ecco le previsioni del tempo la giornata del 25 Dicembre 2012

Il meteo a Natale 2012 – Ultimi aggiornamenti modellistici che confermano l’ondata di maltempo che interesserà proprio nella giornata del 25 Dicembre l’Italia. Tuttavia il tempo non sarà perturbato ovunque, ma su buona parte d’Italia, vale a dire l’Italia centro-meridionale, non pioverà, anche se le nubi saranno diffuse. Vediamo più nel dettaglio le previsioni meteo per la penisola nel giorno di Natale.

Previsioni Nord Italia: tempo perturbato a partire dai settori occidentali con maltempo in estensione a tutto il Nord. Piogge anche intense e locali temporali e fenomeni violenti potranno verificarsi soprattutto fra Piemonte e Lombardia. Neve anche abbondante sulle Alpi al di sopra dei 1500 metri. Previsioni Centro Italia: In Toscana nubi più compatte e peggioramento da Ovest con piogge fra pomeriggio-sera; piogge in arrivo in giornata anche sul Lazio e versanti occidentali appenninici; cieli generalmente coperti o molto nuvolosi ma con precipitazioni scarse o assenti nel complesso sulle altre regioni. Previsioni Sud Italia: tempo stabile ovunque, ma con nuvolosità diffusa, per lo più alta e stratiforme. Maggiori aperture fra Sicilia e Calabria.

Il meteo a Natale 2012

Il meteo a Natale 2012: le previsioni meteo per il 25 Dicembre 2012, diffuso maltempo al Nord, nubi al Centro-Sud ma con clima mite

Per quanto concerne le temperature queste risulteranno elevate, per il periodo, il giorno di Natale al Centro-Sud, con picchi di 18-22 gradi. Più contenute al Nord anche per via del maltempo (6-10 gradi max). Venti sostenuti o forti su gran parte della penisola, in particolare sul Medio-Alto Tirreno, zona di Sardegna-Corsica con probabili burrasche; venti forti anche sul Basso Adriatico e Ionio di scirocco.



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni Meteo : nuova perturbazione dal week-end, arriva la neve in pianura?

Sabato ventoso: raffiche fin’oltre gli 80 km/h fra Sicilia e Calabria. Ecco le zone più colpite.

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 14 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Facciamo il punto della situazione: considerazioni sul tempo delle prossime settimane
PREVISIONI METEO: l’aria fredda non riuscirà ad abbandonare l’Italia tanto facilmente