Il chilogrammo ora pesa di più, per colpa dello smog

Il chilogrammo ora pesa di più, è colpa dell’inquinamento e dell’azione di contaminanti

Il chilogrammo campione ingrassa / Con il progressivo aumentare dell’inquinamento e dello smog, anche il chilogrammo prende peso. Stiamo parlando del chilogrammo campione di riferimento, cioè l’International Prototype Kilogram (Ipk) che è conservato nell’ International Bureau of Weights and Measure di Parigi. Secondo un recente studio condotto dall’Università di Newcastle, in Inghilterra, il chilo di riferimento pesa attualmente 10 microgrammi in più rispetto al suo originario peso nel momento in cui fu introdotto. Nulla di eclatante di per sè, ma ciò rappresenta sicuramente un indice del forte inquinamento o meglio dell’azione di alcuni contaminanti.

Il chilogrammo

Il chilogrammo campione pesa di più: è l’effetto dello smog

Nonostante gli sforzi fatti per proteggere l’Ipk e le sue copie, a quanto si legge nello studio pubblicato suMetrologia, la spettroscopia fotoelettronica a raggi X ha rivelato che alcuni contaminanti hanno alterato il peso del campione di platino del National Physical Laboratory. Gli scienziati parlano comunque di piccoli cambiamenti, meno di 100 microgrammi, anche se “piccole variazioni su questa unità fondamentale di peso hanno un impatto molto ampio su scala glocale”, ha spiegato Peter Cumpson, autore della ricerca.


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile domani: ancora maltempo, specie al centro-sud

Sciame delle Geminidi atteso fra oggi e domani: fino a 100 stelle cadenti all’ora!

Inondazioni in Vietnam: 13 vittime, muoiono 160.000 animali

PREVISIONI METEO: parentesi invernale sull’Europa ma da ovest sopraggiunge aria mite
Meteo a 15 giorni: conferme per un Natale FREDDO e PERTURBATO in Italia