Neve Israele : Imbiancate Nazareth e Gerusalemme – 9 Gennaio 2013

Neve Israele – Intensa ondata di freddo sull’Est Europeo e nel Vicino Oriente. Fiocchi bianchi sino a Nazareth e Gerusalemme.

Neve Israele/ L’intensa e gelida lingua artico-continentale che nei giorni scorsi ha interessato in modo totalmente marginale le nostre regioni adriatiche (provocando solo un consistente aumento d’intensità dei venti), è  traslata verso est/sud-est dando origine ad estese nevicate che non hanno esitato ad imbiancare dapprima la Grecia e la Turchia (diversi centimetri di neve anche ad Istanbul) e, proprio in queste ore, le zone asiatiche del Vicino Oriente. La dama bianca è giunta sino in Israele, imbiancando la storica regione della Galilea e le città di Nazareth e Gerusalemme, città poste a latitudini sicuramente proibitive.
Fiocchi bianchi anche Beit El e in tutto il distretto Nord del Paese. In azione i mezzi spazzaneve sulle alture dove sono precipitati quantitativi di neve superiori al metro creando diversi disagi alla circolazione. Scuole chiuse a Kiryat Arba.

Neve Israele

Neve Israele – Intensa ondata di freddo sull’Est Europeo e nel Vicino Oriente. Fiocchi bianchi sino a Nazareth e Gerusalemme.

Nelle prossime ore previste ancora nevicate a quote decisamente basse grazie alle isoterme in quota vicine ai -4 °C (850hpa) ma la situazione andrà velocemente migliorando da domani grazie alla rapida traslazione della saccatura fredda verso Est.


Vi invitiamo a consultare le previsioni meteo per la tua località sempre aggiornate fino a 7 giorni su  Meteo Località.
Potete seguirci anche su Facebook.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Forti venti in Sicilia: danni e alberi caduti a Palermo, auto danneggiate

Incendio nella notte a Reggio Emilia: brucia una palazzina, 2 morti e 40 intossicati

Meteo Protezione Civile: il bollettino per oggi, 10 Dicembre

FREDDO in prospettiva? La stratosfera manda segnali interessanti…
Ma arriva davvero la NEVE? Dove? Le ultimissime!