Meteo Centro-Nord: maltempo e neve in arrivo a quote basse

Meteo Centro-Nord: maltempo e neve in arrivo a quote basse. In arrivo un peggioramento invernale tra Domenica e Lunedì

Meteo Centro-Nord/ Archiviata la lunga stasi anticiclonica, l’Inverno sta per tornare alla ribalta. Già negli giorni, due brevi peggioramenti hanno apportato le prime precipitazioni; si è trattato di perturbazioni modeste, ma che hanno avuto il merito di demolire l’anticiclone sul Mediterraneo Centrale. A breve una depressione Nord Atlantica farà il suo ingresso dalla Francia sul Mediterraneo Centrale ed un minimo si svilupperà sul Golfo del Leone per poi muoversi verso la Corsica.

Da tale posizione il minimo richiamerà aria molto fredda dal Centro Europa che, dopo aver raggiunto la Francia, entrerà sul Mediterraneo centrale dalla Valle del Rodano, determinando un abbassamento delle temperature, più sensibile al Centro-Nord, in particolare al Settentrione ed in quota sull’Appennino. Ne deriverà una fase di severo maltempo con nevicate a bassa quota al Nord e sull’Appennino ed abbondanti precipitazioni  sui settori tirrenici. 

Domenica la neve cadrà fino al piano tra Lombardia e Piemonte anche se le precipitazioni saranno in genere deboli; maggiori fenomeni riguarderanno il Nord-Est con neve sulle Alpi a quote maggiori di 300-500 m. Al Centro la neve riguarderà l‘Appennino; si andrà dai 400-500 m dell’Appenino tosco-emiliano fino agli 800-1000 m dei rilievi laziali.  Al Sud la neve cadrà in quota ad altezze maggiori di 1100-1300 m, stante la presenza di un richiamo meridionale intenso.

Lunedì l’ulteriore approfondimento della depressione sulla Corsica determinerà condizioni di tempo molto instabile se non perturbato su gran parte del Paese, specie sui settori tirrenici. La neve cadrà fino al piano soprattutto su Basso Piemonte, Lombardia, mentre sul Triveneto i fiocchi bianchi si spingeranno fino alle quote collinari. Al Centro la quota neve oscillerà dai 500-600 m dell’Appennino tosco emiliano fino ai 700-800 m del Lazio. Al Mezzogiorno i fiocchi bianchi scenderanno fin sui 1200-1300 m.

Centro-Nord: maltempo e neve in arrivo a quote basse

Meteo Centro-Nord: maltempo e neve in arrivo a quote basse.

Martedì l’arrivo di un nucleo freddo in quota determinerà un ulteriore peggioramento a partire dal Nord apportando condizioni di forte instabilità con piogge e rovesci; la neve riguarderà ancora una volta le pianure del Nord specie in Lombardia e in Emilia, mentre sul Triveneto si manterrà sui 200-300 m. Il limite della neve si abbasserà al Centro-Sud con quote comprese tra i 400-500 m della Toscana ed i 1200 del Sud, passando per i 600-700 m del Lazio e dell’Umbria. Mercoledì è atteso un nuovo peggioramento con neve a quote basse su gran parte del Centro Nord, nei prossimi giorni vi terremo aggiornati. Intanto già tra Domenica e Martedì ci appresteremo a vivere una prima fase nettamente invernale con nevicate a quote basse.


Prima fase del maltempo

Prima fase del maltempo

Vi invitiamo a consultare le previsioni meteo per la tua località sempre aggiornate fino a 7 giorni su  Meteo Località.
Potete seguirci anche su Facebook.

 


Articolo di Emiliano Sassolini

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo domani: perturbazione in serata, attese piogge e rovesci

Grandinata storica a Roccalumera: si spala il ghiaccio per liberare le strade [VIDEO]

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 15 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

MODELLO EUROPEO: diverse occasioni di pioggia in arrivo, neve a bassa quota al nord
PREVISIONI METEO: l’incognita della neve al nord tra domenica e lunedì