Dimagrire? Cominciamo tagliando gli zuccheri!

Dimagrire? incomincia a farlo riducendo gli zuccheri. Ecco cosa afferma una recente ricerca

Dimagrire? per perdere peso sarebbe molto efficace ridurre il consumo di zucchero: ciò porterebbe ad un significativo calo del peso corporeo nel tempo. E’ quanto emerge da uno studio pubblicato sul British Medical Journal, opera dell’ Università di Otago, città della Nuova Zelanda. Sebbene gli effetti misurati della riduzione dello zucchero siamo modesti (una diminuzione di peso di 800 grammi circa) le scoperte supportano le linee guide internazionali secondo cui tagliare l’apporto di zucchero di meno del 10 per cento dell’energia totale necessaria potrebbe aiutare a ridurre la attuale epidemia globale di obesita‘. Dunque, lo zucchero avrebbe una grossa influenza sulla nostra linea.

Dimagrire?

Dimagrire? incomincia a farlo riducendo gli zuccheri

Secondo gli studiosi, una riduzione degli zuccheri liberi di questo tipo porta a una diminuzione media, in 8 mesi, di circa 800 grammi nel peso, mentre un aumento, sempre pari al 10 per cento, era associato a un aumento di peso di circa 750 grammi. Questo effetto parallelo, a detta dei ricercatori, potrebbe essere dovuto all’alterazione dell’apporto energetico, con la sostituzione dello zucchero da parte di altri carboidrati che non implicano nessun cambiamento nel peso corporeo. Naturalmente va ricordato che lo zucchero non è solo quello in granelli, che versiamo in una tazza di caffè o nel latte, ma è presente in tantissimi alimenti sotto varie forme, che fanno parte anche in grandi quantità della nostra alimentazione quotidiana (bibite gassate, dolci ecc..)


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Wirtaten, mai così vicina alla Terra stanotte : cometa di Natale visibile anche a occhio nudo!

Allerta meteo in Toscana per piogge, temporali e anche neve

Temporale su Sidney : il violento downburst colpisce la città, video della tempesta

MODELLO EUROPEO: appare e scompare l’anticiclone russo-siberiano sull’Europa dell’est
Uno sguardo al tempo previsto per la prossima settimana