Privacy, con DeleteMe ti cancelli dal web!

Privacy: con Deleteme ti cancelli dalla rete, ecco il servizio per rimuovere dati pericolosi sul web

Privacy / Navigando su internet è sempre più facile incorrere in “form di richieste” dati, processi di iscrizione e servizi vari che spingono l’utente a rilasciare i propri dati personali, talvolta che abbracciano anche la sfera politica o religiosa e che quindi invadono la privacy e possono pericolosamente far ricostruire la nostra identità e anche di più. Si lasciano non solo immagini ma anche dati di diverso tipo che possono essere registrati ed essere oggetto di data mining per essere trattati e per ricostruire comportamenti. L’identità stessa delle persone rischia di essere trasferita da un database all’altro, da un sito web ad un altro sito web, e cosi via, con le informazioni che corrono velocissime e a nostra insaputa. Sono diffusi i casi in cui criminali o d’altra parte, la polizia, siano risaliti facilmente a persone tramite la rete e i loro dati condivisi sul web.

Privacy online: ecco l'applicazione per rimuovere i propri dati dalla rete

Privacy online: ecco l’applicazione per rimuovere i propri dati dalla rete

Per rispondere, dunque, al problema privacy su internet, o meglio per avere la possibilità di cancellare un bel giorno i propri dati, ecco l’innovativo servizio offerto da Abine, società straniera famosa in tutto il mondo che si dedica per l’appunto alla privacy online. Con tale servizio, dal telefono cellulare sarà possibile cancellare i dati personali che compaiono in modo indesiderato e non autorizzato su Internet. L’applicazione in questione, disponibile per vari sistemi operativi telefonici è denominata DeleteMe, ed è disponibile inoltre anche come servizio web.  Una volta scaricata sull’iPhone dall’App Store ed essersi iscritti il software permette di individuare attraverso una ricerca automatica i siti dove sono presenti i dati personali evidenziando un elenco che l’utente può selezionare per inoltrare richiesta di cancellazione. Il personale specializzato s’incaricherà di svolgere le pratiche legali per raggiungere la rimozione definitiva. Sarà vero e soprattutto efficace? Non ci resta che provare.



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Bianco risveglio a L’Aquila, neve fino a quote basse al centro-nord!

Meteo oggi: maltempo, attese nevicate in pianura al Nord

Terremoto Sicilia : nuova modesta scossa su Gangi, avvertita tra Cefalù ed Enna

Il ‘freddo Natale’ del MODELLO AMERICANO…
Houston abbiamo un problema: si chiama STRAT-WARMING estremo!