Meteo Nord Italia 29 Gennaio 2013: risveglio nebbioso

Meteo Nord Italia 29 Gennaio 2013: risveglio nebbioso. Tornano le nebbie in Valpadana

Meteo Nord Italia 29 Gennaio 2013,  risveglio nebbioso. L’arrivo dell’alta pressione ha riproposto questa mattina il ritorno di nebbie, foschie e nubi basse su tutta la Pianura Padana. Dall’Alto Adriatico fino al Piemonte occidentale una coltre di nebbie o nubi basse ricopre il paesaggio.

La situazione sinottica che nelle ultime ore si è venuta a creare è del resto molto propizia allo sviluppo di questo fenomeno. Aria calda, spinta in quota dall’espansione verso Est dell’alta pressione delle Azzorre, ha favorito la formazione di uno strato d’inversione che ha intrappolato al suolo e nei strati sovrastanti l’aria più fredda resa tra l’altro anche più umida dopo le precipitazioni dei giorni scorsi.

Il risultato è stato lo sviluppo di nebbie estese e nubi basse che ricoprono questa mattina gran parte della Pianura Padana. Nel corso delle prossime ore le nebbie si diraderanno parzialmente lasciando spazio a delle schiarite nelle alte pianure; viceversa le aree pianeggianti più prossime al fiume Po vedranno persistere le nebbie anche durante le ore centrali della giornata che al più si solleveranno, tendendo a mantenere il cielo nuvoloso se non coperto. Da stasera inoltre le nebbie torneranno ad intensificarsi. Le condizioni meteo non muteranno fino al prossimo Venerdì 1° Febbraio.

Meteo Nord Italia 29 Gennaio 2013: risveglio nebbioso

Meteo Nord Italia 29 Gennaio 2013: risveglio nebbioso. Milano. Fonte:hotel-galles.it

Meteo Nord Italia 29 Gennaio 2013: risveglio nebbioso

Meteo Nord Italia 29 Gennaio 2013: risveglio nebbioso. Argenta (Ferrara). Fonte: meteofiloargenta.altervista.org


Articolo di Emiliano Sassolini


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 11 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Maltempo : risveglio invernale in Italia, nevica fino a 500 metri in Puglia

Meteo oggi: calo termico, ancora piogge e rovesci di neve tonda

MODELLO EUROPEO: il FREDDO cercherà di contrastare la ‘solita’ mitezza…
BORA e FREDDO intenso tra giovedì e venerdì al nord! E la NEVE?