Australia: inondazioni causano 4 morti

Australia: inondazioni causano 4 morti. Sale il bilancio delle inondazioni in seguito alle alluvioni

Australia: inondazioni causano 4 morti. Continua l’emergenza maltempo nel Nord dell’Australia. Le piogge torrenziali proseguono e con esse cresce la devastazione apportata dalle alluvioni. Una forte perturbazione tropicale sta interessando da giorni le stesse aree.

Purtroppo le alluvioni hanno causato 4 morti, tra cui un bimbo di tre anni. La città più colpita è Bundaberg a poco più di 350 km a Nord di Brisbane; l’alluvione che ha interessando questa città è la peggiora della sua storia. Le autorità australiane hanno dovuto organizzare un ponte aereo per salvare la vita di oltre 1000 persone rimaste isolate nella periferia settentrionale di Bundaberg.

L’Estate 2012-2013 si sta rivelando per l’Australia una stagione di eccessi; dopo l’eccezionale ondata di calore che nelle settimane scorse ha colpito il Sud-Est del Nuovissimo Continente, sono ora le alluvioni dell’Australia settentrionale l’emergenza sulla scia del Ciclone Oswald.

Australia: inondazioni causano 4 morti

Australia: inondazioni causano 4 morti. Fonte: www.bbc.co.uk

 

Leggi anche Australia: dopo il caldo torrido alluvioni e tornado


Articolo di Emiliano Sassolini


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Terribile incidente in Lombardia: contromano su statale, 6 vittime

Maltempo Abruzzo: neve e ghiaccio causano incidente sulla A24

Emilia Romagna : bianco risveglio per Rimini, tanta neve a Bologna – immagini

L’incognita dell’anticiclone russo-siberiano; riuscirà o meno a svilupparsi?
Come si ‘rovina’ il CUSCINO FREDDO in Valpadana?