Olanda Italia le probabili formazioni: Amichevole 6 Febbraio 2013

Olanda Italia le probabili formazioni dell’amichevole in programma domani sera ad Amsterdamo. Ecco anche il tempo previsto. 

Olanda Italia le probabili formazioni / Federico Marchetti, Nicola Santon e Alberto Gilardino sono le principali novità proposte dalle convocazioni di Cesare Prandelli per l’amichevole Olanda-Italia in programma domani sera, Mercoledì 6 Febbraio 2013, in Olanda, precisamente ad Amsterdam. Il portiere della Lazio, il terzino del Newcastle e la punta del Bologna vedono così premiato con il ritorno in azzurro l’eccellente momento di forma nei club di appartenenza. In avanti dovrebbero partire  dal primo minuto i due attaccanti rosso-neri Balotelli ed El Shaarawy. Vediamo i probabili schieramente delle due squadre.

Formazione Olanda: (4-2-3-1): Vermeer, Janmaat, Mathijsen, Vlaar, Indi, De Guzman, Van Ginkel, Lens, Strootman, Van Persie, Huntelaar.

Formazione Italia(4-4-2): Marchetti, Peluso, Gastaldello, Barzagli, Santon, Verratti, Montolivo, Giaccherini, Florenzi, Balotelli El Shaarawy.

Olanda Italia le probabili formazioni

Olanda Italia le probabili formazioni e le ultime notizie con le previsioni meteo

Previsioni meteo / La partita si giocherà ad Amsterdam, con fischio d’inizio alle ore 20.30. Le condizioni del tempo dovrebbero risultare stabili, con presenza di nubi sparse. Ma sarà il freddo il protagonista, con una temperatura che aggirerà attorno ai 2°, e col vento teso dai quadranti settentrionali ad accentuare la sensazione del freddo, facendo percepire così una temperatura inferiore allo zero. 



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Sicilia : scossa di terremoto moderata sulle Madonie (prov. di Palermo) – dati INGV

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 12 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Protezione Civile: MALTEMPO E NEVICATE domani, ecco il bollettino dettagliato

MODELLO EUROPEO: colpo di scena a lungo termine
PREVISIONI METEO: rialzo termico nel weekend ma ci sono novità a lungo termine