ATTACCO HACKER al sito del tribunale di Milano e a quello della polizia penitenziaria

ATTACCO HACKER al sito del tribunale di Milano / In data odierna il sito del tribunale di Milano, raggiungibile all’indirizzo web www.tribunale.milano.it, è stato bloccato ed “hackerato“. L’intero contenuto del portale è stato oscurato e al posto della homepage e di tutti i consueti contenuti, per diverse ore, è apparsa una scritta ‘Hacked by LndTm 2013 Italian crew’ (cioe’ Formazione italiana), una maschera tricolore di V for vendetta, usata solitamente da Anonymous. Al momento il sito è in manutenzione e gli addetti ai lavori ci stanno lavorando per ripristinare il tutto.

Il presidente del tribunale, Livia Pomodoro, si è cosi’ pronunciata: E’ un “fatto gravissimo e sgradevole che sembra costituire una minaccia in generale alla magistratura. L’attacco  – ha spiegato il presidente Pomodoro – ha interessato solo una parte del sito e sono state attivate al piu’ presto le procedure di sicurezza a livello centrale. Anche il sito del Dap, il Dipartimento di polizia penitenziaria, ha subito un attacco hacker. L’attacco è stato fatto nella notte, attorno alle 2 e collegandosi al portale compariva al posto della home page lo stesso messaggio visibile sul sito del palazzo di giustizia milanese. Naturalmente si dovrebbe trattare dello stesso gruppo di pirati informatici.

Attacco hacker al sito del tribunale di Milano

Attacco hacker al sito del tribunale di Milano: ecco il messaggio degli hacker comparso sulla homepage del sito


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile domani: freddo ma generalmente stabile

Arrivano le Geminidi : le stelle cadenti di dicembre!

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 10 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Settimana di tempo instabile invernale: vediamo cosa potrebbe succedere
Perchè il FAVONIO di notte spesso si calma?

COMMENTS