INGV Terremoti Oggi 21 Febbraio 2013 – Situazione in tempo reale

INGV Terremoti Oggi 21 Febbraio 2013 – Lievi scosse in Basilicata, nel potentino. Altrove nulla da segnalare. Monitoraggio costante.

INGV Terremoti Oggi 21 Febbraio 2013/ Lieve sequenza sismica in atto in Basilicata, nel potentino, con oltre 10 scosse registrate dai sismografi tra strumentali e significative. Solo due di esse hanno superato la magnitudo 2.0, entrambe durante le ore notturne, precisamente alle 04.13 e alle 06.22 rispettivamente con magnitudo 2.3 e 2.1 sulla scala Richter. La profondità ipocentrica si è assestata tra i 7 e i 10 km. Altrove nulla da segnalare in questa prima parte di giornata. Seguiremo la situazione in tempo reale nella Rete di Monitoraggio.

Ecco i comuni presenti nel raggio di 20 km :

Comuni entro i 10Km

LAGONEGRO (PZ)
LAURIA (PZ)
MARATEA (PZ)
NEMOLI (PZ)
RIVELLO (PZ)
TRECCHINA (PZ)
Comuni tra 10 e 20km

CASALBUONO (SA)
CASALETTO SPARTANO (SA)
SAPRI (SA)
TORRACA (SA)
TORTORELLA (SA)
VIBONATI (SA)
MOLITERNO (PZ)
AIETA (CS)
PRAIA A MARE (CS)
TORTORA (CS)

INGV Terremoti Oggi 21 Febbraio 2013

INGV Terremoti Oggi 21 Febbraio 2013 – Lievi scosse in Basilicata, nel potentino. Altrove nulla da segnalare

Sismografi in diretta (Reti IESN e altri centri sismici). Puoi continuare a seguire come di consueto la situazione dei Terremoti in Italia e nel Mondo, in diretta sia sul nostro sito grazie alla pagina TERREMOTI IN TEMPO REALE, sia su facebook al seguente indirizzo: www.facebook.com/InMeteo. Aggiornamenti continui sui nostri network.


TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 17 ottobre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Nuova ondata di maltempo verso la Sicilia: attenzione ai fenomeni violenti domani

Previsioni meteo: aumentano le probabilità dell’arrivo del freddo la prossima settimana

MODELLO EUROPEO: si apre un periodo dominato da correnti settentrionali, ecco cosa potrebbe succedere
PREVISIONI METEO: rinforzo dell’alta pressione sull’Europa, poi…

COMMENTS