Piemonte: nuovo peggioramento con piogge e neve, le previsioni per domani

Piemonte, nuovo modesto peggioramento fra domani sera e Giovedì con neve a quote medio-alte

Piemonte, previsioni meteo – Nella giornata di domani il tempo sarà inizialmente stabile sul Piemonte, ma fra pomeriggio-sera assisteremo ad un aumento delle nubi e quindi a precipitazioni (generalmente deboli o al piu’ moderate) sui settori prima occidentali poi anche centrali fra notte e giornata di Giovedì 28. La neve scenderà non in pianura ma sui 600-800 metri di quota. Vediamo il bollettino di previsione per Torino e i riferimenti per tutte le altre località

Piemonte, previsioni meteo Torino e altre province

Piemonte, previsioni meteo Torino e altre province

Ultimo aggiornamento Meteo Torino domani 27 Febbraio 2013. Condizioni meteorologiche stabili durante la notte; la nuvolosità potrà risultare abbastanza intensa ricoprendo la maggior parte del cielo. Durante la mattina condizioni meteorologiche abbastanza stabili; cielo molto coperto a causa dell’abbondante nuvolosità. A causa del tempo stabile nel pomeriggio non attendiamo particolari precipitazioni; nonostante l’assenza dei fenomeni il cielo si presenterà molto nuvoloso se non addirittura coperto. Meteo instabile durante la sera con possibili fenomeni, in particolare assisteremo a piogge deboli o molto deboli ma continue. Meteo Torino è un servizio offerto da InMeteo.

Visualizza le previsioni meteo per la Regione Piemonte

Meteo altre province in Piemonte: Torino | Vercelli | Novara | Cuneo | Asti | Alessandria | Biella | Verbano-Cusio-Ossola


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


L’arcobaleno perfetto e circolare : video mozzafiato

Meteo Protezione Civile domani: tempo generalmente stabile, ma con peggioramento serale

Incendio stabilimento rifiuti a Roma: forte odore acre fino al centro della capitale. “CHIUDERE LE FINESTRE”.

MODELLO EUROPEO: toccata e fuga del FREDDO al nord, rialzo termico dal prossimo weekend
PREVISIONI METEO: l’aria fredda raggiunge l’Italia ma dal prossimo weekend…

COMMENTS