Tumori Fukushima : Radioattività in aumento e pericolo per gli abitanti

Tumori Fukushima – Aumenta il rischio di contrarre tumori fra gli abitanti di Fukushima a causa dell’aumento della radioattività.

Tumori Fukushima/ Nonostante siano passati 2 anni dal disastro di Fukushima a seguito della devastante scossa di terremoto, l’intera area continua a far parlare di se sotto il profilo radioattivo.
Davvero preoccupanti gli ultimi dati diffusi dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. L’OMS ha innanzitutto confermato un sensibile aumento del rischio di cancro nelle aree limitrofe alla centrale nucleare, anche se solo in comunità locali piu’ vicine e per quanto concerne gli operai impegnati nei lavori di emergenza (dunque non un rischio ampio per la popolazione giapponese).

Tumori Fukushima

Tumori Fukushima – Aumenta il rischio di contrarre tumori fra gli abitanti di Fukushima a causa dell’aumento della radioattività.

I maggiori rischi per la salute umana sono stati individuati per i bambini neonati, nel caso in cui questi siano esposti a radiazioni. Andando nello specifico,le bambine esposte a radiazioni dopo l’incidente (nei primi mesi-anni di vita), mostrano un incremento del 4% del rischio di tumori solidi e del 6% per quanto riguarda il tumore al seno. Per quanto riguarda i neonati maschi esposti alle radiazioni è stato calcolato un aumento del 7% del rischio di contrarre la leucemia rispetto a quanto verrebbe indicato per la popolazione normale.
Grave e molto più serio il dato relativo all’aumento del rischio di tumore alla tiroide nelle bambine, arrivato sino al 70%.


Articolo di Raffaele Laricchia


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


L’arcobaleno perfetto e circolare : video mozzafiato

Meteo Protezione Civile domani: tempo generalmente stabile, ma con peggioramento serale

Incendio stabilimento rifiuti a Roma: forte odore acre fino al centro della capitale. “CHIUDERE LE FINESTRE”.

PREVISIONI METEO: l’aria fredda raggiunge l’Italia ma dal prossimo weekend…
Dove potrebbe nevicare GIOVEDI 13 secondo la PROTEZIONE CIVILE?

COMMENTS