AMBIENTALISTI: “uccidere primi i cuccioli di cervo, poi la madre”

AMBIENTALISTI contro CACCIATORI / Polemica, come avviene di consueto, fra ambientalisti e cacciatori. Un gruppo di ambientalisti ha chiesto ufficialmente ai secondi di uccidere, nel corso delle loro missioni di caccia, prima i cuccioli di cervo o capriolo e successivamente la madre. Ciò dovrebbe essere già un punto del regolamento faunistico del Trentino Alto Adige, dove si cacciano frequentemente questi animali.

‘L’ho chiesto da animalista’‘ spiega Adriano Pellegrini, del Pan Eppaa, riferendo che il rappresentante del Wwf ha votato come lui.  La regola è stata stabilita al fine di evitare che i piccoli soffrano a causa del decesso dei genitori. Un’ accortezza che però non convince tutti; i cacciatori sono infatti contrari ”Ci portera’ problemi” dice Gianpaolo Sassudelli, presidente dell’associazione dei cacciatori del Trentino Alto Adige. 

AMBIENTALISTI

AMBIENTALISTI E CACCIATORI SULLA CACCIA DI CERVI E CAPRIOLI

 

 


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Sciame delle Geminidi atteso fra oggi e domani: fino a 100 stelle cadenti all’ora!

Inondazioni in Vietnam: 13 vittime, muoiono 160.000 animali

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 13 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Houston abbiamo un problema: si chiama STRAT-WARMING estremo e ci saranno conseguenze in EUROPA!
Il ‘freddo Natale’ del MODELLO AMERICANO…

COMMENTS