Caccia : ORRORE a Siena. In arrivo una vera e propria strage di volpi

Caccia – Al via dal primo Aprile la caccia alle volpi in tana a Siena. Una pratica assolutamente barbara attesa in Toscana.

Caccia/ Dal primo Aprile avrà inizio a Siena una vera e propria strage di volpi, “intitolata” “caccia alla volpe in tana”. Una pratica assolutamente barbara quella attesa in Toscana dove è necessario intervenire urgentemente. In caso di mancato intervento, centinaia di esemplari saranno scovati sin nelle loro tane per essere uccisi. La notizia giunge con estrema amarezza e rabbia dalla Lega Italiana dei Diritti dell’Animale (LIDA), che aggiunge: ”Noi non ci stiamo!’‘.

ANSA :  Si tratta dell’ultima di una serie di proroghe che vanno avanti dal 2007 con modalita’ precise stabilite in accordo con l’Istituto Superiore Protezione Ambiente, ente scientifico per la gestione faunistica. Se l’attivita’ di caccia e’ stabilita dal calendario venatorio in precisi periodi dell’anno, quella di controllo viene decisa al di fuori di quei periodi, motivata da sovrappopolazione o in alcuni casi, come questo, dai danni provocati all’agricoltura o alla fauna. La volpe e’ un animale predatore, tra le sue vittime ci sono la lepre e il fagiano. In questo caso l’attivita’ e’ prevista solo all’interno degli istituti faunistici preposti alla produzione di fauna selvatica. Ad avallarla, la risposta del Tar a un ricorso presentato nel 2012 da alcune associazioni animaliste. ”Noi non ci stiamo – spiega la LIDA -, ne’ per l’ammazzare, ne’ per la riduzione numerica, ne’ per il prelievo venatorio, ne’ per l’abbattimento selettivo, ne’ per qualunque altra perifrasi si voglia utilizzare per togliere la vita ad animali innocenti. Piccoli cuccioli appena nati verranno sbranati da cani addestrati a entrare nelle tane e quelli che riusciranno a sfuggire a questa morte atroce saranno impallinati dai cacciatori appostati all’uscita della tana stessa”.



Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 22 ottobre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Maltempo in Campania: allagamenti e qualche danno, ma non ci sono gravi criticità

Sicilia: nuova lieve scossa di terremoto sull’Etna, avvertita a Belpasso (CT)

MARTEDI 23: ancora MALTEMPO al SUD (le mappe)
La PERTURBAZIONE in arrivo nel fine settimana: tutte le mappe!

COMMENTS