Sardegna : Ancora possibili piogge. Vediamo le previsioni meteo

Sardegna – Prosegue il maltempo sull’Isola, anche se in via di miglioramento. Ancora possibili piovaschi. Vediamo le previsioni.

Sardegna/ La perturbazione atlantica sta fortemente interessando gran parte della Penisola, in particolar modo le regioni centro-meridionali dove l’instabilità risulta a prevalente carattere temporalesco. Colpite principalmente le regioni adriatiche, soprattutto Marche, Puglia, Veneto e Friuli (qui con episodi di gelicidio in pianura), interessate da un’intensa risalita di temporali.
In Sardegna la situazione tende lentamente a migliorare dopo il forte maltempo avutosi tra Domenica e le prime ore di oggi. Tuttavia persistono ancora cieli coperti e piogge soprattutto sui settori centrali dove notiamo maggiori addensamenti. Nelle prossime ore ancora piogge saranno possibili nel nuorese, Ogliastra ed entroterra cagliaritano. Dalla serata lento miglioramento delle condizioni meteo anche se persisteranno forti venti di Maestrale, in attenuazione solo dalla mattina di Martedi.

Previsioni Meteo —> Previsioni Meteo Sardegna
Meteo altre province in Sardegna: Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano

Potrebbe Interessarti : Previsioni Meteo Pasqua 2013
Potrebbe Interessarti : Maltempo : Fiocchi di neve e gelicidio al Nord. Nubifragi al Sud
Potrebbe Interessarti : Previsioni Meteo per tutte le località italiane
Potrebbe Interessarti : PREVISIONI PRIMAVERA 2013 , STAGIONE DINAMICA E PERTURBATA?


Sardegna

Sardegna – Prosegue il maltempo sull’Isola, anche se in via di miglioramento. Ancora possibili piovaschi.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


La Pastiera Napoletana: come si prepara il dolce tipico partenopeo famoso in tutta Italia (video ricetta)

Intensa e rara scossa di terremoto in tennessee: avvertita ad Atlanta

Meteo oggi: risveglio gelido, temperature diffusamente sotto zero

AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni
NEVE: ecco chi la vedrà! Anche Padova, Bologna, Venezia e poi Milano?

COMMENTS