Aereo alimentato con OLIO DA CUCINA. Ora è possibile!

Aereo alimentato con OLIO DA CUCINA/ Interessante quanto stravagante e utile decisione presa dalla compagnia olandese KLM: la società alimenterà i propri aerei utilizando una miscela fra carburante e olio di frittura riciclato. Dall’8 Marzo del mese corrente e per i prossimi sei mesi l’aereo Boeing 777-200 sarà alimentato con una miscela composta per il suo 25% da olio da cucina mentre il restante 75% è composto da normale carburante.
Il processo di lavorazione che permettere di ottenere biocarburante dall’olio di frittura è attuato dalla SkyNRG, azienda che opera nel settore energetico e del fotovoltaico. Pare che questa decisione permetta di abbattere dell’80% le emissioni di CO2.

La cooperazione tra SkyNRG e KML è fondata più che altro con l’intenzione di dimostrare quanto utili possano essere i biocarburanti e dunque quanto percorribile possa essere questa strada nel vasto settore delle energie alternative, contribuendo con una decisa riduzione del’impatto ambientale. SkyRNG si classifica come l’unica realtà attualmente presente al mondo a poter fornire biocarburanti certificati in qualsiasi aeroporto del mondo, dopo aver ottenuto la certificazione Roundtable on Sustainable Biofuels (RSB) per la propria intera catena produttiva. L’utilizzo di biocarburante da olio esausto permette alla tratta KLM Amsterdam-New York di ridurre il proprio impatto ambientaledel 20% rispetto ad un volo tradizionale.

Aereo alimentato con OLIO DA CUCINA. Ora è possibile!

Aereo alimentato con OLIO DA CUCINA. Ora è possibile!


Articolo di Raffaele Laricchia


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Sicilia : scossa di terremoto moderata sulle Madonie (prov. di Palermo) – dati INGV

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 12 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Protezione Civile: MALTEMPO E NEVICATE domani, ecco il bollettino dettagliato

MODELLO EUROPEO: colpo di scena a lungo termine
PREVISIONI METEO: rialzo termico nel weekend ma ci sono novità a lungo termine

COMMENTS