Prima decade di Aprile instabile

Prima decade di Aprile instabile. Prosecuzione del trend instabile per tutta la prima decade di Aprile

Prima decade di Aprile instabile: Assodato che la settimana pasquale sarà in gran parte instabile con precipitazioni alternate a pause asciutte ma in un contesto molto incerto, l’arrivo del nuovo mese di Aprile non apporterà novità di rilievo anzi a più riprese il maltempo rincarerà la dose condizionando l’andamento di quasi tutta la prima decade di Aprile.

Alla base di questa continuità delle piogge ci sarà ancora una volta la mancanza di figure anticicloniche organizzate. L‘alta pressione delle Azzorre rimarrà defilata in pieno Atlantico non intervenendo sullo scacchiere euro-mediterraneo, mentre per contro ci saranno diversi tentativi di ponte con un’alta polare che dall’Inverno seguita ad occupare le aree più settentrionali dell’Europa; ciò causerà ripetute irruzioni fredde da Nord-Est sul cuore dell’Europa con risvolti perturbati anche sul Mediterraneo, complice l’interazione con masse d’aria più miti ed umide oceaniche. Di conseguenza il maltempo si reitererà a più riprese sia dopo Pasqua che a a ridosso del 10 Aprile quando tra l’altro una più decisa discesa fredda potrebbe coinvolgere il Nord Italia.

Il Centro-Sud sarà interessato maggiormente dai richiami miti con molte piogge ma temperature sostanzialmente in linea con le medie stagionali. Non è escluso che durante i richiami prefrontali le aree più meridionali del Paese possano vivere delle avvezioni calde con temperature da Primavera inoltrata. Tale eventualità potrebbe verificarsi subito dopo le festività pasquali e poi a ridosso del 7-8 Aprile. Si tratterebbe comunque di fasi temporanee seguite subito da fresco e piogge. Insomma la Primavera mostrerà ancora per diverso tempo il suo volto instabile e perturbato. Per avere una fase di bel tempo duratura occorrerà ancora attendere.

Prima decade di Aprile instabile

Prima decade di Aprile instabile. Fonte: Meteociel.fr


Articolo di Emiliano Sassolini


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 18 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo : venti forti al sud, gran gelo al nord per le “inversioni” ed “effetto albedo”

Intense nevicate in Appennino : oltre 50 cm nelle Marche e zone terremotate

Ultimissime METEO del fine settimana
SPECIALE NEVE al nord-ovest tra MERCOLEDI e GIOVEDI. Ecco le quote…

COMMENTS