Buenos Aires travolta da un alluvione lampo: le FOTO

Buenos Aires (Argentina) travolta da un fortissimo nubifragio fra Lunedì e Martedì

Buenos Aires / Un violentissimo nubifragio ha colpito fra Lunedì sera e le prime ore di Martedì, la città di Buenos Aires, dove sono caduti oltre 150 millimetri di pioggia (caduti nel giro di poche ore), come confermato dai servizi meteo locali. Grave il bilancio dei danni, ed il numero delle vittime, stando alle ultime notizie, sarebbe salito a 8 persone. 

La situazione è di piena emergenza anche nei principali ospedali della città. Diverse aree a nord e ad ovest di Buenos Aires sono tutt’ora sotto un metro d’acqua, mentre le persone rimaste coinvolte nelle inondazioni stanno segnalando in tempo reale e da Twitter la portata del disastro. Il sindaco Mauricio Macri ha nominato una speciale task force per affrontare la situazione con più di 450 persone che lavorano nelle strade per aiutare i pedoni bloccati, passeggeri e autisti. Generatori per l’elettricità vengono forniti a cliniche e ospedali.

Ecco qualche foto particolarmente eloquente

Buenos Aires (Argentina) travolta da un fortissimo nubifragio fra Lunedì e Martedì

Buenos Aires (Argentina) travolta da un fortissimo nubifragio fra Lunedì e Martedì

Buenos Aires (Argentina) travolta da un fortissimo nubifragio fra Lunedì e Martedì

Buenos Aires (Argentina) travolta da un fortissimo nubifragio fra Lunedì e Martedì

 

Buenos Aires (Argentina) travolta da un fortissimo nubifragio fra Lunedì e Martedì

Buenos Aires (Argentina) travolta da un fortissimo nubifragio fra Lunedì e Martedì


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


L’arcobaleno perfetto e circolare : video mozzafiato

Meteo Protezione Civile domani: tempo generalmente stabile, ma con peggioramento serale

Incendio stabilimento rifiuti a Roma: forte odore acre fino al centro della capitale. “CHIUDERE LE FINESTRE”.

MODELLO EUROPEO: toccata e fuga del FREDDO al nord, rialzo termico dal prossimo weekend
PREVISIONI METEO: l’aria fredda raggiunge l’Italia ma dal prossimo weekend…

COMMENTS