Incredibile decisione di tassare le passeggiate nella natura

Una notizia singolare e che farà sicuramente discutere: stiamo parlando della decisione di tassare le passeggiate nei sentieri naturali e di montagna. Decisione alquanto clamorosa che arriva dalla Lombardia, e in particolare il Comune di Lecco, che vuole così compensare ai problemi finanziari che stanno mettendo allo stretto le casse comunali. Presto, coloro i quali vorranno fare due passi in mezzo alla natura fra le alture lecchesi, dovranno munirsi di opportuno tagliando

Si sa già il prezzo: 3 euro per singola passeggiata. Intera settimana in “vendita” a 15 euro. Disponibili anche abbonamenti per piu’ mesi o annuali: da spendere però diverse centinaia di euro. Dovrebbe essere già possibile fare richiesta di abbonamenti e ticket, recandosi all’apposito ufficio che è stato allestito in piazza Garibaldi a Lecco. Multe salatissime a coloro che verranno pizzicati senza l’opportuno permesso. Intanto, è già partita una raccolta firme per contrastare questa ennesima tassa, che noi personalmente, sosteniamo. 

Passeggiate in Montagna: da adesso si pagheranno. Succede in Lombardia.

Passeggiate in Montagna: da adesso si pagheranno. Succede in Lombardia.


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Sicilia : scossa di terremoto moderata sulle Madonie (prov. di Palermo) – dati INGV

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 12 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Protezione Civile: MALTEMPO E NEVICATE domani, ecco il bollettino dettagliato

MODELLO EUROPEO: colpo di scena a lungo termine
PREVISIONI METEO: rialzo termico nel weekend ma ci sono novità a lungo termine

COMMENTS