Lungo termine: tra instabilità e fiammate africane

Lungo termine tra instabilità e fiammate africane: piogge e prime ondate di caldo si alterneranno nei prossimi giorni

Tra instabilità e fiammate africane: Siamo ormai giunti  ad oltre la metà della Primavera, anche se al traguardo astronomico della stagione estiva mancano di fatto quasi due mesi. Nei prossimi giorni permarrà la tipica variabilità primaverile, ma le prime sortite africane che segnalano come la stagione stia evolvendo verso l’Estate non mancheranno ed anzi condizioneranno l’andamento termico al Centro-Sud.

Nelle prossime 36-48 ore la goccia fredda centrata tra Nord Africa ed Isole Maggiori si porterà nuovamente verso il Centro-Nord inducendo un nuovo peggioramento con piogge e rovesci. Il Settentrione sarà l’area dell’Italia maggiormente interessata dalla fenomenologia. Il tempo rimarrà più soleggiato e caldo al Meridione.

Da Lunedì la goccia fredda tenderà a portarsi nuovamente verso Ovest, facilitando un affondo Nord Atlantico in direzione della Penisola Iberica. La formazione di un’area depressionaria tra Spagna, Portogallo e Marocco indurrà la risalita di masse d’aria molto calde Nord Africane verso l’Italia. Isole, Centro-Sud ed in misura minore Romagna e Triveneto saranno interessati da una fase di belo tempo con temperature in deciso rialzo. Localmente si potrebbero toccare i 30°C su alcune località del Centro-Sud. Il Nord-Ovest sarà invece interessato da instabilità e forti temporali perchè al confine tra la risalita calda e le masse fresche ed umide oceaniche.

Dopo il 1° Maggio le perturbazioni atlantiche potrebbero avanzare più decisamente verso l’Italia causando un generale peggioramento con piogge, temporali ed un generale ridimensionamento termico con valori che tornerebbero su valori decisamente più freschi ma comunque gradevoli. Insomma pian piano l’Estate si avvicina, ma siamo pur sempre in Primavera e brusche variazioni termiche accompagnate da condizioni del tempo mutevoli confermeranno l’intrinseca dinamicità di questa stagione.

high-resolution-summer-beach-wallpaper


Nei prossimi giorni primi caldi pre-estivi al Centro-Sud. Fonte: lepotta.com


Articolo di Emiliano Sassolini

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 16 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo : tutto pronto per la neve in pianura! Anche rischio gelicidio. Forte maltempo verso al centro-sud

Meteo domani: perturbazione in serata, attese piogge e rovesci

Le previsioni della PROTEZIONE CIVILE per LUNEDI 17 DICEMBRE
Le NEVICATE delle prossime ore al nord e al centro (le mappe)

COMMENTS