Prima settimana di Maggio fresca e dinamica, ma l’anticiclone africano resterà in agguato

Prima settimana di Maggio fresca e dinamica, ma l’anticiclone africano resterà in agguato. Piogge e fresco terranno lontano il caldo per qualche giorno.

Prima settimana di Maggio fresca e dinamica, ma l’Africa resterà in agguato: Nei prossimi giorni le correnti occidentali atlantiche soppianteranno quella africane su gran parte dell’Italia. Le piogge bagneranno le Regioni del Centro-Nord (specie i settori interni ed adriatici) ed in parte il Sud Italia con particolare riferimento alle aree appenniniche. Il cambio di circolazione sarà accompagnato da un discreto calo termico che riporterà le temperature su valori primaverili dopo la fiammata estiva. Le massime comunque supereranno i 20°C su quasi tutto il paese. Le precipitazioni si presenteranno a prevalente carattere si rovescio o temporale così come sovente si verifica in questo periodo dell’anno.

Stando alle attuali proiezioni il caldo africano si ritirerà per circa una settimana dall’Italia, ma resterà sempre li in agguato e pronto a sfruttare qualsiasi esitazione da parte delle correnti occidentali per inserirsi nella scena meteorologica italiana. Fin verso l’8-9 Maggio le correnti atlantiche piloteranno diversi impulsi instabili più attivi al Centro-Nord e nelle aree interne, mantenendo al contempo le temperature su livelli gradevoli, tipici della mezza stagione.

Tuttavia dopo il 10 Maggio l’anticiclone subtropicale potrebbe tentare una nuova sortita in direzione della nostra Penisola, dando luogo ad una seconda ondata di caldo. Ne riparleremo nei prossimi giorni.

ECM0-240

Prima settimana di Maggio fresca e dinamica, ma l’anticiclone africano resterà in agguato: dopo il 10 Maggio possibile nuova risalita dell’Hp Africano. Fonte: Meteociel.fr


Articolo di Emiliano Sassolini


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Inondazioni in Texas: crolla ponte nel fiume Llano

Marche : scossa di terremoto moderata avvertita ad Ascoli Piceno – 16 ottobre 2018

Alluvione in Sardegna: oltre 100 milioni di euro di danni, agricoltura in ginocchio

MODELLO AMERICANO: uno sguardo al presente per capire il futuro
Meteo a 15 giorni: l’autunno potrebbe riprovarci verso la fine del mese?

COMMENTS