Esondazione Bacchiglione oggi: la situazione e le previsioni meteo a Vicenza

Esondazione Fiume Bacchiglione: ecco gli ultimissimi aggiornamenti sulla situazione da Vicenza, dove continua a piovere con parecchia intensità.

Esondazione Bacchiglione: Situazione sempre piu’ critica nel vicentino per quanto riguarda lo stato del Fiume Bacchiglione, che nelle ultime ore ha visto un notevole ingrossamento. La Piena, stando alle ultime previsioni a cura della Protezione Civile e regione Veneto, è prevista in serata, ma su Vicenza e provincia continua a piovere incessantemente, e non è da escludere un anticipo del raggiungimento dello stato di piena.

Clicca Mi Piace qui sotto per rimanere sempre aggiornato gratuitamente su meteo, terremoti e molto altro tramite facebook!

PREVISIONI E ALLERTE VICENZA E ALTRE CITTÀ DEL VENETO

Al momento, come si evince dal sito www.bacchiglione.it, il fiume ha raggiunto e superato il livello di guardia dei 4,5 metri di altezza, raggiungendo con esattezza la soglia dei 4,67 m (Livello a Ponte degli Angeli). Ecco l’ultimo aggiornamento generale: ” Sono stati chiusi per allagamenti dai fossati alcuni tratti di strada del Tormeno, Commenda e Porciglia a cui si va ad aggiungere via Della Scola. In via precauzionale sono stati già chiusi i sottopassi di Martiri delle Foibe e di strada della Colombaretta. I cittadini in difficoltà possono utilizzare per segnalazioni il numero verde gratuito 800281623 oppure il numero della Polizia locale 044454531.”

Seguiranno aggiornamenti costanti, su www.inmeteo.net


Esondazione Bacchiglione

Esondazione Bacchiglione: sale vertiginosamente il livello delle acque, chiuse diverse strade


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile domani: maltempo e neve in pianura in arrivo al Nord

Castelluccio di Norcia innevata : foto suggestive

Nuova perturbazione in arrivo: neve al Nord Mercoledì 19

Influenza: qualche consiglio su come evitare spiacevoli sorprese
Meteo a 15 giorni: tempo instabile, poi FREDDO?