Ancora SABBIA nei nostri cieli : Nuova ondata dal Sahara nei prossimi giorni?

Sabbia : Ancora estese nubi di sabbia sulle nostre regioni. Nuova ondata anche nei prossimi giorni direttamente dal Sahara. Ecco i dettagli.

Sabbia/ L’intensa ondata di sabbia richiamata dal deserto del Sahara dalla saccatura atlantica nei giorni scorsi sta attualmente ancora interessando le nostre regioni meridionali, come possiamo notare dallo satellitare odierno e anche solo osservando il cielo.
Nei prossimi giorni assisteremo ad un nuovo richiamo caldo da sud/sud-ovest che smuoverà enormi quantità di sabbia dal deserto del Sahara trasportandole nuovamente sulla nostra Penisola, con obiettivo principale il Sud Italia. Il picco sarà raggiunto tra il 21 e il 22 Maggio 2013, quindi tra Martedi e Mercoledi,  periodo in cui assisteremo anche ad instabilità diffusa soprattutto al Centro-Sud, dando forma d un mix letale per le nostre automobili, giardini o qualsiasi altra superficie posta all’aperto.
Dunque le regioni maggiormente interessate saranno ancora Sicilia, Calabria, Campania e Puglia. Effetti minori, ma visibili, anche sul Centro-Italia. Per cui consigliamo di attendere ancora qualche giorno prima di procedere al lavaggio di automobili, finestre o balconi.

Le previsioni per la tua città nel dettaglio sono disponibili su www.inmeteo.it
Segui la situazione meteo in tempo reale con i SATELLITI , la SINOTTICA, i RADAR e le mappe dei FULMINI.

Sabbia vista dal satellite - Foto di repertorio

Sabbia vista dal satellite – Foto di repertorio

Sabbia

Sabbia presente nei nostri cieli oggi 19 Maggio – Sat24.com


Articolo di Raffaele Laricchia


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo : ancora forti piogge in Sardegna, domani tante nubi e maltempo in Italia

Meteo Protezione Civile domani: diffusa instabilità sull’Italia

Uragano Leslie flagella le coste del Portogallo : danni enormi a Figueira da Foz

MODELLO EUROPEO: rinforzo dell’alta pressione sull’Europa, instabile al sud
Anticiclone europeo: l’autunno fa un passo indietro, tuttavia…