Prima ondata di caldo moderato nel week end

Prima ondata di caldo moderato nel week end. Caldo e primi 30°C al Centro-Sud,ma durerà poco

Prima ondata di caldo moderato nel week end. Finalmente l’alta pressione ha trovato un varco per farsi avanti sul Mediterraneo Centro-occidentale, coinvolgendo anche la nostra Penisola. A riportare l’Estate in sella sarà l’anticiclone africano, che darà luogo ad una prima moderata ondata di caldo.

Giungeranno così primi 30-31°C specie al Sud e sulle Isole. Al Centro la colonnina di mercurio toccherà i 27-29°C  specie in città come Roma, Firenze, Perugia ed in generale nelle vallate interne. Sulle coste sarà presente una piacevole ventilazione a regime di brezza.

Al Nord le temperature saranno più fresche e la protezione anticiclonica risulterà più blanda; le infiltrazioni umide atlantiche riusciranno così a tenere viva l’instabilità specie a Nord del Po e sulle Alpi. Domenica inoltre le condizioni meteo torneranno a peggiorare in modo più deciso al Settentrione ed in misura minore su Toscana, Marche e zone interne del Centro a causa dell’incalzare di una nuova perturbazione di origine atlantica che poi tra Lunedì e Martedì prossimi instabilizzerà il meteo del Centro-Nord, apportando una nuova fase temporalesca ed un nuovo calo termico.

Insomma pur intravedendosi i segnali di un graduale avanzamento della stagione verso configurazioni di bel tempo, la strada verso la stabilità è ancora lunga; atlantico e promontori anticiclonici si alterneranno anche nei prossimi 7-10 giorni.

Secondo week-end di Giugno estivo specie sulle Isole ed al Centro-Sud

Secondo week-end di Giugno estivo specie sulle Isole ed al Centro-Sud. Fonte:car-pictures.feedio.net

 


Articolo di Emiliano Sassolini


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile domani: maltempo e neve in pianura in arrivo al Nord

Castelluccio di Norcia innevata : foto suggestive

Nuova perturbazione in arrivo: neve al Nord Mercoledì 19

Meteo a 15 giorni: tempo instabile, poi FREDDO?
Dove NEVICHERA’ mercoledi 19 dicembre secondo la PROTEZIONE CIVILE?