SUPER LUNA 2013: Sabato 22 e Domenica 23 Giugno spettacolo nei cieli

Super Luna 2013: Ci siamo quasi, il week end è ormai prossimo e ci apprestiamo a vivere un evento astronomico altamente spettacolare e affascinante, atteso non soltanto dagli astronomi ma anche da molti curiosi e appassionati. Stiamo parlando della “Super Luna”.

Cosa avverrà in breve? Domenica 23 Giugno il nostro satellite raggiungerà il punto della sua orbita più vicino al nostro Pianeta, chiamato esattamente Perigeo (massima vicinanza, per l’appunto, con la Terra). La Luna infatti si troverà a soli 356.991 km di distanza, rispetto alla media che si aggira sui 382.000 km. Mentre poco dopo l’inzio di Luglio il nostro Satellite si troverà dalla parte opposta, precisamente all’Apogeo (il punto più distante dalla Terra). Dall’Italia potremo osservare la “super Luna” praticamente piena sia nella sera di sabato che in quella di domenica.

Spettacolo garantito, dunque, nei nostri cieli. La Luna apparirà più grande del solito, assolutamente non di colore rosa come paventato in diversi siti e giornali, quantomeno non evidentemente. Si potrà osservare un colorito “rosastro” nel momento in cui sorgerà e tramonterà. Ma dipenderà anche dalla posizione d’osservazione. 

Con un pò di fortuna Sabato e Domenica potremo osservare la Luna piu' o meno così

Super Luna 2013 – Con un pò di fortuna Sabato e Domenica potremo osservare la Luna piu’ o meno così

Si tratterà quindi senza ombra di dubbio della Luna Piena piu’ grande e brillante dell’anno in corso. Ricordiamo che si tratta di un evento relativamente raro, perchè avviene praticamente una volta ogni anno: l'”output visivo” è che la Luna ci appare piu’ o meno il 15% più grande e il 25-30% più brillante rispetto a quando si trova in Apogeo (attenzione, non rispetto a tutti gli giorni!). La differenza rispetto a come la si può osservare generalmente sarà comunque significativa anche ad occhio nudo, ma noi consigliamo l’utilizzo se possibile di un telescopio per ammirare meglio la Super Luna brillante.


Seguiranno altri aggiornamenti sul nostro sito. 

 


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Gelo al nord : galaverna e “neve chimica” in atto in pianura Padana

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 18 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo : venti forti al sud, gran gelo al nord per le “inversioni” ed “effetto albedo”

Il tempo di NATALE: GUASTO tra Natale e Santo Stefano? Il modello europeo ci crede…
Le bellezze dell’inverno: la nebbia congelante (GALAVERNA)