INDIA: migliaia di morti per il maltempo

Alluvione India 2013: migliaia i morti per il maltempo.

Nelle ultime settimane l’India è stata attraversata da intense e violente precipitazioni, a carattere monsonico, che oltre ad avere causato ingenti danni, ancora inquantificabili, soprattutto all’agricoltura, hanno portato alla devastazione centinaia e centinaia di villaggi e città, e la morte di “migliaia di persone”.

Alluvione India 2013: migliaia i morti per il maltempo.

Alluvione India 2013: migliaia i morti per il maltempo.

Tuttavia, il bilancio dell’ondata di maltempo che si è accanita in particolare fra 14 e 17 Giugno, è ancora incerto , dato anche l’elevato numero, ancora, di dispersi. Il presidente del Parlamento statale, Govind Singh Kunjwal ha parlato di 10.000 morti ma il ministro dell’Interno, Sushilkumar Shinde, e il governatore dello Stato, Vijay Bahuguna, hanno ribadito la stima di 900-1.000, pur ammettendo un elevato numero di dispersi. Intanto divampa la polemica sulla mancata evacuazione delle popolazioni nonostante l’allerta lanciata dal servizio meteo dal 14 al 16 giugno.


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Risveglio gelido a Ravenna: la città avvolta dalla bellissima galaverna

Meteo oggi: maltempo e nuove nevicate in pianura al Nord Italia?

Meteo Protezione Civile domani: maltempo e neve in pianura in arrivo al Nord

Il meteo sulla carta del tempo: ecco la nuova perturbazione in transito sull’Italia…
Tutte le MAPPE NEVE al nord-ovest sino alle 06 di giovedì: che carte!