Impressionante invasione di alghe in Cina : Mare come un prato verde!

Cina : Incredibile invasione di alghe sulle coste cinesi. Mare trasformato in un “prato” verde. Ecco le foto storiche.

Cina/ Davvero incredibile ciò che sta accadendo sulla costa orientale della Cina, precisamente nei pressi delle località costiere dello Shandong. Da diverse settimane l’intera area è stata colpita dalla più grande fioritura di alghe che si ricordi. Un’invasione di alghe verdi storica che ha letteralmente trasformato il mare in un immenso “prato verde”.  A quanto si legge sul sito web della State Oceanic Administration, si tratterebbe della specie Enteromorpha prolifera , che ora ricopre un’area complessiva di circa 30.000 chilometri quadrati.

Storica invasione di alghe verdi in Cina – Il mare diventa un “prato verde”

La fioritura più estesa registrata in precedenza si verificò nel 2008, quando le alghe ricoprirono circa 13.000 chilometri quadrati. Finora, le autorità di Qingdao hanno rimosso circa 7335 tonnellate di alghe. Il fenomeno è di solito causato dall’abbondanza di nutrienti nelle acque, soprattutto fosforo, anche se le ragioni specifiche di questa fioritura eccezionale, cominciata nel Mar Giallo nel 2007, non sono ancora state chiarite. Si sospetta vi abbiano un ruolo le industrie stabilitesi nella regione. Tuttavia gli abitanti del luogo proseguono tranquillamente le loro giornate al mare, nuotando fra le alghe.

GUARDA LE FOTO DELLA STORICA INVASIONE DI ALGHE IN CINA – CLICCA QUI

 

Clicca Mi Piace su InMeteo qui sotto per rimanere sempre aggiornato gratuitamente su meteo, terremoti e molto altro tramite facebook!!

Le previsioni per la tua città nel dettaglio sono disponibili su www.inmeteo.it
Segui la situazione meteo in tempo reale con i SATELLITI , la SINOTTICA, i RADAR e le mappe dei FULMINI.



Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Immagini Santa Irene, da scaricare e condividere per fare gli auguri di buon onomastico

Meteo : prossima settimana si piomba in tardo autunno, crollo delle temperature e venti forti!

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, generale stabilità sull’Italia

MODELLO EUROPEO: nuove insidie di tempo instabile sul finire di ottobre
INQUINAMENTO: le contraddizioni delle amministrazioni comunali