Campania : Violenta grandinata nell’Agro Nocerino. Danni numerosi alle colture

Campania : Violenti temporali nell’entroterra campano nella giornata di Lunedi. Danni nell’Agro Nocerino. Vediamo i dettagli.

Campania/ Nella giornata di Lunedi 8 Luglio 2013 numerosi temporali hanno colpito la Campania, molti dei quali sono risultati anche di forte intensità, con nuclei a fondoscala e localmente a carattere grandinigeno. Verso le 16.00 una violenta grandinata si è abbattuta nell’Agro Nocerino Sarnese soprattutto nella zona di Sarno e San Valentino Torio.

Grandine - Foto repertorio

Grandine – Foto repertorio

Questa breve ma intensa grandinata ha causato seri danni all’agricoltura. E’ quanto emerge dal monitoraggio della Coldiretti Salerno sugli effetti del pomeriggio di maltempo, con la caduta di grandine che ha colpito un migliaio di piccole e piccolissime aziende. Il coordinatore di zona Coldiretti, Damiano Odierna, spiega che con la grandine sono andati perduti interi raccolti di insalata, fagioli, peperoni e melanzane coltivate in pieno campo e quasi pronti alla raccolta. A rischio c’è anche la produzione di pomodoro San Marzano ma è presto per fare stime dei danni.
Anche oggi 9 Luglio vi sono nuovamente possibilità di forti temporali nell’entroterra campano, in spostamento verso le coste. Dunque allerta tra pomeriggio e sera, per possibili nubifragi localizzati e grandinate.

Visualizza le previsioni meteo per la Regione Campania
Meteo altre province in Campania: Caserta | Benevento | Napoli | Avellino | Salerno

Le previsioni per la tua città nel dettaglio sono disponibili su www.inmeteo.it
Segui la situazione meteo in tempo reale con i SATELLITI , la SINOTTICA, i RADAR e le mappe dei FULMINI.



Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo oggi: risveglio gelido, temperature diffusamente sotto zero

L’arcobaleno perfetto e circolare : video mozzafiato

Meteo Protezione Civile domani: tempo generalmente stabile, ma con peggioramento serale

NEVE in arrivo: ecco dove, tutte le ultimissime! Cosa ci attende sino a Natale?
MODELLO EUROPEO: toccata e fuga del FREDDO al nord, rialzo termico dal prossimo weekend