Caldo intenso in Gran Bretagna : oltre 700 vittime per le alte temperature

Gran Bretagna : “Caldo Killer” in Gran Bretagna dove da diversi giorni insiste una bolla anticiclonica. Oltre 700 vittime.

Gran Bretagna/ Caldo eccezionale per la Gran Bretagna in questi ultimi giorni, dove le temperature si mantengono costantemente sopra i 30°C da diversi giorni, come da tanto non accadeva. Si contano circa 760 vittime per complicazioni causate dalle alte temperature, che da oltre 9 giorni stanno preoccupando le autorità.

Gran Bretagna : Caldo record e numerose vittime

Gran Bretagna : Caldo record e numerose vittime

L’allerta è alta anche per bambini e anziani, o per chi soffre di Alzheimer, malattia che riduce la capacità di cambiare e adattare comportamenti e abitudini. L’allerta per il caldo è a «livello tre» nella gran parte del Paese e si prevede che la temperature rimarranno alte anche nei prossimi giorni.
Quattro tra le più grandi compagnie che si occupano della distribuzione dell’acqua, infine, hanno lanciato un appello perché la gente non faccia uso smodato dei rubinetti. La Affinity, che serve oltre 3 milioni e mezzo di persone nel Nord di Londra ha detto che la domanda è salita del 27%, con il rischio «di problemi nel rifornimento dell’acqua».

Potrebbe Interessarti : Come prevenire i fulmini, i preziosi consigli di InMeteo
Potrebbe Interessarti : Arriva l’anticiclone africano? Vediamo quando

Le previsioni per la tua città nel dettaglio sono disponibili su www.inmeteo.it
Segui la situazione meteo in tempo reale con la — DIRETTA METEO — . Segui anche i SATELLITI , la SINOTTICA, i RADAR e le mappe dei FULMINI.



Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: vortice freddo in arrivo, forte peggioramento al centro-sud

Meteo : sono le ultime ore di bel tempo e clima mite, da domani cambia tutto

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 20 ottobre 2018 (ultimi terremoti, orario)

PREVISIONI METEO: un cambiamento del tempo in vista per la terza decade