Tornado / tromba d’aria a Trezzo (Milano) oggi 29 Luglio 2013: foto e video del fenomeno meteo

Tornado / tromba d’aria fra Grezzago e Trezzo d’Adda (Milano): foto e video

Tornado / tromba d’aria a Trezzo 29 Luglio 2013: Maltempo a carattere eccezionale quello che interessa la Lombardia e diverse altre regioni del Nord Italia nelle ultime ore, con numerose condizioni di fenomenologia estrema (trombe d’aria, vento violento, grandine). Un temporale violentissimo si è formato nel corso del primo pomeriggio, nel milanese, provocando nubifragi, grandinate e soprattutto la nascita di un tornado a nord-est di Milano, precisamente tra Masate e Trezzo, dove numerosi abitanti, nonostante la paura, hanno immortalato con foto e video il fenomeno atmosferico.

Guarda la galleria fotografica >>

Tromba d'aria zona Trezzo d'Adda

Tromba d’aria zona Trezzo d’Adda

Si contano purtroppo danni enormi, dalle prime stime decisamente provvisorie, a gran parte degli stabili dell’area industriale di Trezzo dell’Adda. Il vento, che avrebbe superato i 150 km/h, è stato in grado di scoperchiare tetti di capannoni, abbattere pensiline, sfondare vetri di porte e finestre, sradicare infissi e serramenti. Insomma, uno scenario apocalittico e di devastazione in un’ampia area, come detto, coincidente alla zona industriale di Trezzo. Si contano a centinaia le auto con i vetri sfondati, e addirittura alcune sarebbero state ribaltate dalla furia del vento.

Noi vi mostriamo due video (youreporter), e nuove foto giunteci in redazione attraverso la community di facebook. Seguiranno eventualmente aggiornamenti sulla situazione danni causati dalla tromba d’aria nella zona hinterland del milanese.


Tornado Trezzo (Milano): video e foto


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo : ancora forti piogge in Sardegna, domani tante nubi e maltempo in Italia

Meteo Protezione Civile domani: diffusa instabilità sull’Italia

Uragano Leslie flagella le coste del Portogallo : danni enormi a Figueira da Foz

MODELLO EUROPEO: rinforzo dell’alta pressione sull’Europa, instabile al sud
Anticiclone europeo: l’autunno fa un passo indietro, tuttavia…