Nuvola di Sabbia e pulviscolo desertico in arrivo sull’Italia

Insieme al caldo, sta affluendo anche sabbia (e polvere) sulla penisola. Il fenomeno, manifestatosi soprattutto nelle ultime ore, è evidente anche dalle immagini satellitari, che mostrano appunto uno “strato grigiastro-marroncino”, simile a velature, che si distingue dalla normale nuvolosità “disegnata” dai MeteoSat.

Fra domani e il 6 Agosto avremo ancora un moderato afflusso di sabbia in quota, principalmente in direzione dell’Italia centro-settentrionale. L’assenza di precipitazioni non farà precipitare in maniera significativa polvere e sabbia presenti in quota, ma gli effetti in termini di offuscamento del cielo e riduzione della visibilità (cieli sporchi) saranno evidenti, naturalmente in presenza di luce solare.

Sabbia dal Deserto
Dalle analisi delle mappe Skiron (qui riportata una cartina valida per le ore centrali del 5 Agosto), si nota la nuvola di sabbia e pulviscolo desertico che si spinge dal Nord Africa fin verso le nostre lande. Un lieve accumulo al suolo (deposito di sabbia) è atteso in particolare sulle zone alpine, dove potrebbe esserci qualche pioggia nel periodo su citato, e a tratti sull’Italia centro-settentrionale.


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Scossa di terremoto moderata a grande profondità nel Golfo di Policastro – 18 ottobre 2018

Previsioni meteo : week-end stabile, ma poi confermato il crollo delle temperature!

Maltempo in Sicilia, notizie : violenti temporali tra Agrigento e Siracusa – gravi allagamenti a Gela

Modello europeo: weekend di tempo soleggiato, poi un calo termico dalla prossima settimana
PREVISIONI METEO: abbassamento delle temperature in vista nella terza decade di ottobre