Allerta forti temporali in arrivo sull’Italia: possibili trombe d’aria

Dopo il maltempo, a tratti molto intenso, in atto sul Settentrione, domani sarà la volta del resto d’Italia. Il fronte instabile transiterà con direttrice Nord-Ovest, Sud-Est, apportando maltempo dapprima sulle regioni centrali poi anche al Sud, dove finalmente caleranno le temperature, sebbene gli effetti in termini di rinfrescata decisa si percepiranno soprattutto nel corso di Sabato. Nel week end qualche incertezza rimarrà particolarmente fra versante Adriatico, Appennini e Meridione, ma con tendenza a miglioramento Domenica.

Dunque, le zone maggiormente colpite, per quanto riguarda domani Venerdì 9 Agosto, risulteranno prima la Toscana, le Marche, l’Umbria, con rovesci a tratti intensi e possibili grandinate, a tratti anche l’Emilia Romagna e il Nord-Est (fino a sera); poi i temporali si “accenderanno” anche piu’ giu’, specie su Appennini e zone Adriatiche, quindi fra Lazio, Abruzzo ed entro pomeriggio-sera anche al Sud, in particolare fra Campania interna, Lucania, Molise e Puglia settentrionale, risultando anche di forte intensità o violenti, dati gli accesi contrasti termici (aria fresca su aria particolarmente calda). Probabilmente coinvolta anche l’area dello Stretto di Messina in serata. 

Seguiranno, eventualmente, nuovi aggiornamenti e dettagli. Seguiteci anche su facebook alla pagina www.facebook.com/InMeteo

Temporali Italia: giornata molto instabile quella di domani 9 Agosto, probabili fenomeni estremi specie al Centro-Sud

Temporali Italia: giornata molto instabile quella di domani 9 Agosto, probabili fenomeni estremi specie al Centro-Sud


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Bianco risveglio a L’Aquila, neve fino a quote basse al centro-nord!

Meteo oggi: maltempo, attese nevicate in pianura al Nord

Terremoto Sicilia : nuova modesta scossa su Gangi, avvertita tra Cefalù ed Enna

MODELLO EUROPEO: colpo di scena a lungo termine
PREVISIONI METEO: rialzo termico nel weekend ma ci sono novità a lungo termine