Giappone : Tornado si abbatte su Tokyo. Decine di feriti e tanti danni – FOTO

Giappone : Tornado con venti superiori ai 150 km/h colpisce la periferia di Tokyo. Numerosi danni e anche feriti. Foto e news.

Giappone/ Violenti temporali hanno colpito durante la giornata odierna i settori centro-orientali del Giappone, coinvolgendo anche la Capitale Tokyo dove si è abbattuta una supercella con annessi nubifragi, grandinate e fenomeni vorticosi. La cella temporalesca ha difatti dato origine ad un tornado a causa del fortissimo divario di pressione generatosi fra suolo e base della nube. Il fenomeno vorticoso ha colpito la la zona di Koshigaya, nella periferia di Tokyo causando numerosi danni a seguito dei fortissimi venti con raffiche superiori ai 150 km/h. Case scoperchiate, alberi sradicati e auto rovesciate.

Tornado colpisce Tokyo : Danni e feriti

Tornado colpisce Tokyo : Danni e feriti

Desolante il paesaggio dopo il passaggio del tornado che ha inoltre provocato circa 27 feriti. Video diffusi in Giappone mostrano diverse case distrutte, vetri di una scuola frantumati e un magazzino letteralmente raso al suolo.
LE FOTO DEI DANNI PROVOCATI DAL TORNADO, CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA GALLERIA >>>>

 

Le previsioni meteo per la tua città fino a 15 giorni, sempre aggiornate, sono disponibili sul nostro portale www.inmeteo.net

Potrebbe Interessarti : Come prevenire i fulmini, i preziosi consigli di InMeteo
Potrebbe Interessarti : La differenza tra temperatura effettiva e temperatura percepita
Segui la situazione meteo in tempo reale con la — DIRETTA METEO — . Segui anche i SATELLITI , la SINOTTICA, i RADAR e le mappe dei FULMINI.


 


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo : ancora forti piogge in Sardegna, domani tante nubi e maltempo in Italia

Meteo Protezione Civile domani: diffusa instabilità sull’Italia

Uragano Leslie flagella le coste del Portogallo : danni enormi a Figueira da Foz

MODELLO EUROPEO: rinforzo dell’alta pressione sull’Europa, instabile al sud
Anticiclone europeo: l’autunno fa un passo indietro, tuttavia…