Incredibile : il nevaio del Pollino resiste tutta l’Estate. Mai successo negli ultimi 30 anni

Nevaio Pollino : Bellissime immagini provenienti dal Pollino, che mostrano il nevaio ancora vivo. Vediamo tutti i dettagli.

Nevaio Pollino/ Evento mai verificatosi nel corso degli ultimi 30 anni : il nevaio posto sul versante sud del Pollino (tra Basilicata e Calabria)  all’interno di una dolina intorno ai 2200 metri di quota, in grado di contenere decine e decine di metri di neve durante la stagione invernale, è riuscito a resistere alle poche folate di caldo africano verificatesi in Estate non fondendosi definitivamente, anche grazie al particolarissimo microclima del versante meridionale del Pollino.

Nevaio del Pollino, immortalato il 7 Settembre 2013 - Fonte www.infopollino.it

Nevaio del Pollino, immortalato il 7 Settembre 2013 – Fonte www.infopollino.it

Le abbondanti nevicate che hanno interessato l’area del Pollino fra Inverno e Primavera, oltre i 1800 metri di quota, hanno permesso accumuli eccezionali, tanto che il nevaio ha affrontato la stagione calda con oltre 10 metri di spessore, che ovviamente sono andati lentamente ma costantemente fondendosi.
Il 7 Settembre la sorpresa : la fusione non è stata totale e con stupore gli appassionati del luogo hanno immortalato i pochi metri quadrati di neve rimasta e che probabilmente resisteranno anche nei prossimi giorni dato che non sono attese ondate di calore rilevanti. Con l’arrivo delle prime perturbazioni fresche assisteremo alle prime nevicate che andranno nuovamente ad alimentare il nevaio.

Nevaio del Pollino, immortalato il 7 Settembre 2013 - Foto di Gianni de Marco

Nevaio del Pollino, immortalato il 7 Settembre 2013 – Fonte www.infopollino.it


Articolo di Raffaele Laricchia


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Scossa di terremoto moderata a grande profondità nel Golfo di Policastro – 18 ottobre 2018

Previsioni meteo : week-end stabile, ma poi confermato il crollo delle temperature!

Maltempo in Sicilia, notizie : violenti temporali tra Agrigento e Siracusa – gravi allagamenti a Gela

Modello europeo: weekend di tempo soleggiato, poi un calo termico dalla prossima settimana
PREVISIONI METEO: abbassamento delle temperature in vista nella terza decade di ottobre