Devastante tifone investe il Giappone: è diretto alle centrali di FUKUSHIMA

Man-yi è arrivato: primi danni e vittime a causa del devastante tifone. Ora paura anche per la centrale di FUKUSHIMA. Scattano misure straordinarie. 

Man-yi / Un tifone estremamente potente sta attraversando il Giappone spostandosi da sud verso nord con piogge torrenziali e venti fino a 160-180 km/ora, avvicinandosi alla centrale nucleare disastrata di Fukushima. La Japan Meteorological Agency (Jma) ha lanciato un messaggio di “allerta speciale” in diverse zone dove si segnalano gravi danni ad abitazioni e infrastrutture, nonchè primi casi di feriti e dispersi. Tra le aree più colpite la città di Kyoto, dove circa 90.000 famiglie sono state evacuate. Il maltempo sta generando una vera e proprio emergenza nazionale ed il panico fra la gente è elevato: disagi soprattutto ai trasporti con decine di treni che sono stati soppressi (diversi tra quelli ad alta velocità shinkanzen, come le linee Tokaido e Joetsu); oltre 500 voli sono stata finora annullati.

Devastante tifone investe il Giappone: è diretto alle centrali di FUKUSHIMA, ed è allarme

Devastante tifone investe il Giappone: allarme anche a FUKUSHIMA

Secondo la Jma, le precipitazioni nelle 48 ore fino a lunedì mattina hanno raggiunto i circa 300 millimetri in alcune parti della città di Kyoto e della città di Otsu, superando la media mensile di settembre. In alcune aree delle prefetture di Mie e Nara sono caduti ben 500 mm di pioggia.

Per contrastare il passaggio sull’area delle centrali nucleari, che è atteso per oggi, prima del raggiungimento del Pacifico,  la Tepco, il gestore dell’impianto, ha messo in atto misure straordinarie e sono in corso operazioni volte ad evitare ulteriori danni. Ricordiamo che da tempo è in corso una significativa e dannosa fuoriuscita di acqua radioattiva dai reattori danneggiati dallo tsunami del 2011 che colpi’ il Giappone a seguito di un violentissimo terremoto. 



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Maltempo in Basilicata e nel materano: fiumi di fango sulla strada provinciale Cavonica [VIDEO]

Meteo Protezione Civile domani: tempo nel complesso stabile, ma locali piogge ancora presenti

Meteo oggi: condizioni di instabilità, attese piogge e temporali

Meteo a 7 giorni: il tempo migliora, ma ARIA FREDDA è in agguato la prossima settimana
AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni