Allerta meteo Toscana: forti piogge e temporali, ecco le previsioni nel dettaglio

Allerta meteo Toscana e Firenze: una intensa perturbazione colpirà domani 5 Ottobre la regione. Alto rischio nubifragi.

Allerta meteo Toscana – Conferme da parte dei principali modelli matematici circa il significativo guasto del tempo in arrivo entro Sabato sull’Italia. Un’intensa perturbazione proveniente da Ovest (area iberica) si getterà nel Mediterraneo apportando maltempo, in un primo momento, soprattutto sulle zone tirreniche e la Liguria, maggiormente esposte alle correnti instabili occidentali. In Toscana, il peggioramento entrerà nel vivo in nottata, con i primi fenomeni sparsi, ma le precipitazioni piu’ intense le avremo nelle ore centrali e nella seconda parte di Sabato 5 Ottobre, con accumuli maggiori attesi sui settori centro-meridionali della regione. Attenzione quindi all’alto rischio di fenomeni intensi: le piogge e i temporali potranno assumere anche carattere di nubifragio, e non si esclude la formazione locale di trombe d’aria e di grandinate. Il maltempo insisterà poi anche nel corso di Domenica 6 Ottobre, con forti rovesci e temporali per buona parte della giornata.

Per le previsioni dettagliate su tutte le località della regione Toscana, compreso il capoluogo Firenze, clicca su METEO TOSCANA, e cerca la tua città di interesse (sono disponibili bollettini fino a 14 giorni di distanza). Seguiranno ulteriori aggiornamenti sul nostro sito. 

Allerta meteo Toscana: forti piogge e temporali, ecco le previsioni nel dettaglio

Allerta meteo Toscana: come potete osservare dalla grafica, domani sarà una giornata fortemente perturbata con piogge estese e di forte intensità


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: vortice freddo in arrivo, forte peggioramento al centro-sud

Meteo : sono le ultime ore di bel tempo e clima mite, da domani cambia tutto

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 20 ottobre 2018 (ultimi terremoti, orario)

PREVISIONI METEO: un cambiamento del tempo in vista per la terza decade