Stazione Spaziale : stasera nuovo passaggio della ISS in cielo. Ecco dove guardarla

Stazione Spaziale : torna Luca Parmitano a bordo della ISS, visibile dall’Italia anche stasera. Ecco orario e informazioni.

Stazione Spaziale/ La famosissima Stazione Spaziale Internazionale compie ripetutamente ogni giorno numerose orbite attorno alla Terra, sorvolando anche la nostra Italia in determinati momenti. Momenti che, fortunatamente,  possono essere immortalati dai nostri occhi grazie alla luce emessa dalla navicella. Infatti la ISS può essere avvistata di sera e di notte come una stella leggermente più luminosa del normale in movimento in cielo per alcuni minuti.

Stazione Spaziale : stasera nuovo passaggio della ISS

Stazione Spaziale : stasera nuovo passaggio della ISS

Dopo una lunga pausa nel mese di Settembre la ISS potrà nuovamente essere osservata comodamente di sera per gran parte di Ottobre, come accaduto durante il mese di Agosto. Oggi 18 Ottobre 2013 la ISS effettuerà il suo consueto passaggio fra le 20.20 e le 20.28, per una durata di circa 2 minuti al Nord, meno di un minuto al Sud. Basterà indirizzare lo sguardo verso Nord-Ovest (NW) al Nord mentre sulle regioni centro-meridionali occorrerà indirizzare lo sguardo più verso nord (Nord/Nord-Ovest). La ISS tramonterà verso Nord, risultando dunque bassa sull’orizzonte.
Ricordiamo che la ISS è una stazione spaziale lanciata nello Spazio per la ricerca scientifica. È posta a circa 400 km dal suolo e viaggia a circa  27 743,8 km/h, completando 15,7 orbite al giorno. L’equipaggio varia continuamente e attualmente vi troviamo l’italiano Luca Parmitano, orgoglio italiano che ogni giorno ci delizia con spettacolari immagini del nostro Pianeta sulla sua pagina Facebook.



Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo oggi: forti temporali sulle isole, rischio nubifragi

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 17 ottobre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Nuova ondata di maltempo verso la Sicilia: attenzione ai fenomeni violenti domani

MODELLO EUROPEO: si apre un periodo dominato da correnti settentrionali, ecco cosa potrebbe succedere
PREVISIONI METEO: rinforzo dell’alta pressione sull’Europa, poi…