Previsioni meteo: attacco all’anticiclone, in arrivo maltempo e calo delle temperature

Previsioni meteo – Prosegue la fase anticiclonica sulla penisola italiana: anche la settimana in arrivo comincerà sulla falsa riga degli ultimi giorni. Avremo quindi condizioni meteo generalmente stabili nel corso di Lunedì 28, con maggiore nuvolosità per foschie e nebbie al Nord Italia. Un attacco al “muro” di alta pressione verrà sferrato Martedì ad opera di un cavo d’onda legato alla vasta saccatura nord-atlantica (osservate in figura), che arrecherà un peggioramento parziale, ovvero solamente sulle regioni settentrionali. Mentre al Centro e al Sud il tempo dovrebbe proseguire all’insegna della stabilità.

Previsioni meteo: attacco all'anticiclone, in arrivo maltempo al Nord

Previsioni meteo: attacco all’anticiclone, in arrivo maltempo al Nord

Previsioni in breve – Martedì 29 Ottobre, Maltempo anche intenso su Piemonte, Valle d’Aosta, settori alpini e pre-alpini, con piogge, temporali e calo termico. Buono con tanto sole al Centro-Sud e clima mite. Caldo fuori stagione con valori termici fino a 25-27 gradi, 30 gradi su Estremo Sud e Isole. Mercoledì 30 situazione pressochè invariata al Centro-Sud. Instabile al Nord, con piogge e rovesci piu’ probabili su Liguria e al Nord-Est. Clima leggermente piu’ fresco rispetto ai giorni passati, ma non freddo. Giovedì, ultimo giorno di Ottobre, il tempo dovrebbe migliorare al Nord mentre un aumento delle nubi è atteso al Centro-Sud, con qualche debole fenomeno sparso, specie fra le Isole: nota saliente sarà probabilmente un calo termico anche al Meridione.


Per le previsioni meteo dettagliate clicca qui >>


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, 17 Ottobre

Inondazioni in Texas: crolla ponte nel fiume Llano

Marche : scossa di terremoto moderata avvertita ad Ascoli Piceno – 16 ottobre 2018

MODELLO EUROPEO: l’arrivo del primo FREDDO sul nord-est Europa
MODELLO AMERICANO: uno sguardo al presente per capire il futuro