Tempesta “San Giuda” devasta la Gran Bretagna : vittime, danni e black out – VIDEO

San Giuda : primi seri affondi del vortice polare sul nord-Europa. Una violenta tempesta si abbatte sulla Gran Bretagna.

San Giuda/ Si tratta di uno dei primi veri affondi artici della stagione in scorrimento da ovest verso est sul Nord Europa. Isobare strettissime, instabilità elevata e un centro di bassa pressione giunto sino a 965/970 hpa, queste sono le caratteristiche che subito lascia intravedere l’esteso vortice ciclonico che si sta abbattendo sull’Europa nord-occidentale, fra Gran Bretagna, Francia e Olanda.

Vortice depressionario sull'Europa settentrionale - Mappe GFS

Vortice depressionario sull’Europa settentrionale . Sull’Italia invece richiamo caldo sub-tropicale – Mappe GFS

I venti hanno toccato i 157 km/h in Inghilterra, raggiungendo livelli da uragano di categoria F4 su una scala da 1 a 5, seguendo la scala Saffir-Simpson.
L’aeroporto londinese di Heathrow ha cancellato circa 130 voli, e si prevedono interruzioni nei trasporti ferroviari oltrechè ponti e strade chiuse. La Bbc riferisce che sono stati chiusi i porti nella Manica, dove sono in balia delle onde due traghetti, in attesa dei soccorsi.

La tempesta soprannominata “San Giuda” sta devastando numerose zone della Gran Bretagna a causa dei fortissimi venti e delle piogge torrenziali : oltre 300 mila abitazioni sono rimaste senza elettricità in Gran Bretagna e 5 al momento le vittime. Sulle conseguenze della tempesta, il premier britannico David Cameron ha dichiarato: «E’ davvero deplorevole perdere la vita a causa della tempesta di San Giuda. Dobbiamo assicurare che i servizi di emergenza possano agire il più velocemente possibile per aiutare le persone in difficoltà».

Tempesta San Giuda si abbatte sulal Gran Bretagna

Tempesta San Giuda si abbatte sulal Gran Bretagna

La tempesta sta colpendo anche la Francia nordoccidentale, dove migliaia di case sono rimaste senza elettricità, e l’Olanda, in cui sono stati cancellati voli e chiusi interi tratti ferroviari. La stazione centrale di Amsterdam, inoltre, è stata chiusa a causa dei danni provocati dalla tempesta. Il picco è stato registrato nella notte, quando sull’isola di Wight i venti hanno raggiunto i 157km orari. Nel Kent una 17enne che dormiva nel suo letto è rimasta uccisa dal peso di un albero caduto sulla sua abitazione. Anche a nord di Londra, a Hornsey, un uomo è morto per la caduta di un albero sulla sua auto.
Due reattori nucleari della centrale francese di Dungeness sono stati «disattivati per precauzione» dopo che era stata interrotta l’alimentazione elettrica «e non produrranno più energia per una settimana», ha reso noto la Edf.


VIDEO :

VIDEO 2:


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo domani: nebbie al Nord, tanto sole al centro Sud

Meteo Protezione Civile domani 13 Novembre: tempo generalmente stabile

Liguria: rientrato allarme dispersi nella zona di Pegli

PREVISIONI METEO: Il primo FREDDO di stagione entro il prossimo weekend
METEO A 7 GIORNI: rinforza l’anticiclone sull’Europa, poi un raffreddamento delle temperature