Valanghe di ghiaccio invadono Kotlik (video)

Lo scorso fine settimana i territori occidentali dell’Alaska, stato settentrionale degli Stati Uniti d’America, sono stati colpiti da perturbazioni particolarmente intense che hanno causato anomale inondazioni nella zona di Cassola (Kotlik), piccolo villaggio situato sulle rive del fiume Yukon. Le piogge particolarmente intense hanno generato inondazioni e fiumi d’acqua che trasportavano fango e soprattutto ghiaccio (date le temperature negative dell’area).

Il paese è stato letteralmente sommerso da acqua e “valanghe di ghiaccio”, che hanno pesantemente danneggiato strutture, abitazioni, sistemi fognari. Moltissime case sono state rase al suolo e lo scenario risultante, come si può vedere dalle immagini, è stato davvero terribile. I danni maggiori proprio a causa del ghiaccio marino spinto verso le zone abitate. 

Valanghe di ghiaccio invadono Kotlik (video)

Valanghe di ghiaccio invadono Kotlik

La città di Kotlik distrutta da un "alluvione di ghiaccio"

La città di Kotlik distrutta da un “alluvione di ghiaccio”

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Equinozio di Primavera : coinciderà con l’ultima SuperLuna del 2019

Un grosso meteorite è esploso sul Mare di Bering: energia 10 volte quella della bomba di Hiroshima

Ciclone Idai: “sembra ci siano oltre mille morti”. Le impressionanti immagini dall’alto.

Meteo a 7 giorni: il MALTEMPO si localizzerà sulle isole maggiori, week-end primaverile sull’Italia

METEO a 15 giorni: quasi tutti sotto l’alta pressione, ma ATTENZIONE all’aria FREDDA al sud