Spinge la placca africana: tensione nelle ultime ore nel Mediterraneo italico

Spinge forte la placca africana, ovvero la porzione di terra appartenente al continente africano che spinge costantemente (7millimetri all’anno) verso Nord, entrando in contatto con la placca europea proprio in prossimità dell’Estremo sud italico. Nelle ultime ore si registra una certa tensione sismica nel basso Mediterraneo, fra Calabria, Sicilia, Mar Ionio.

In quest’area sono in corso frequenti eventi tellurici, alcuni strumentali, altri fra 2° e 3° della scala Richter. Ecco un’immagine riassuntiva relativa alle scosse significative registrate oggi, da segnalare anche una magnitudo 2.3 in nottata vicino la costa molisana (non mostrata nella mappa).

Ricordiamo che è possibile seguire sulla nostra pagina TERREMOTI IN TEMPO REALE, la situazione delle scosse che avvengono in Italia e nel Mondo.

Diverse scosse nelle ultime ore al Sud Italia

Diverse scosse nelle ultime ore al Sud Italia

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni Meteo : nuova perturbazione dal week-end, arriva la neve in pianura?

Sabato ventoso: raffiche fin’oltre gli 80 km/h fra Sicilia e Calabria. Ecco le zone più colpite.

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 14 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Facciamo il punto della situazione: considerazioni sul tempo delle prossime settimane
PREVISIONI METEO: l’aria fredda non riuscirà ad abbandonare l’Italia tanto facilmente