INGV Terremoto Oggi : scosse in tempo reale 9 Dicembre 2013

INGV Terremoto Oggi : scosse registrate nelle ultime ore in Toscana e al Sud. Vediamo il riepilogo. Monitoraggio sismico costante.

INGV Terremoto Oggi/ Diverse scosse di terremoto sono state registrate nelle ultime ore nel sottosuolo italiano dai sismografi della rete nazionale dell’INGV, precisamente in Toscana e fra Sicilia e Calabria.
La prima scossa della giornata odierna ha interessato l’area a nord della Sicilia, nel distretto sismico delle Isole Lipari, alle ore 01.53. Si è trattato di un sisma di subduzione, con magnitudo 3.0 sulla scala Richter ad oltre 200 km di profondità e di conseguenza non avvertito dalla popolazione.
In piena notte, alle ore 03.51, una lieve scossa è stata avvertita in Toscana, in Garfagnana, con magnitudo 2.4 a soli 5.8 km di profondità. L’epicentro è stato individuato a nord-est di Lucca.
Segnaliamo inoltre altre due scosse avvenute nel basso Tirreno : dapprima alle 05.25 nuovamente a nord della Sicilia, con magnitudo 2.0 non avvertita, e successivamente a largo della Calabria occidentale con magnitudo 2.4 a circa 200 km di profondità (anch’esso non avvertito).

INGV Terremoto Oggi : monitoraggio 9 Dicembre 2013

INGV Terremoto Oggi : monitoraggio 9 Dicembre 2013

Le mappe e tutti i dettagli di tutti i movimenti tellurici sono disponibili nella rete di monitoraggio. Monitoreremo la situazione anche sulla Pagina Facebook

Clicca Mi Piace su InMeteo qui sotto per rimanere sempre aggiornato gratuitamente su meteo, terremoti e molto altro tramite facebook!!



PREVISIONI METEO, TERREMOTI, NOTIZIE IN UNA SOLA APP! SCARICA GRATIS L’APPLICAZIONE INMETEO SUGLI STORES ANDROID ED APPLE!

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Mar Ionio : moderata scossa di terremoto a largo della Calabria – 25 settembre 2018

Meteo Protezione Civile domani: tempo stabile e clima fresco

Meteo, ultimi aggiornamenti : ipotesi Medicane (uragano del Mediterraneo) nel mar Ionio

PREVISIONI METEO: la lunga marcia verso l’autunno
URAGANI e TORNADO: la natura che spaventa e dà spettacolo…