Stati Uniti nel freezer : incredibile, si congelano le Cascate del Niagara. Foto impressionanti

Stati Uniti nel freezer / L’ondata storica di gelo che ha investito gli Stati Uniti negli ultimi giorni ha portato i termometri a livelli siberiani, con valori compresi fra i 30 e i -45 °C fra gli Stati del MidWest, i settori nord-orientali e il Canada. Le temperature gelide, accompagnate da venti impetuosi di origine artica, hanno letteralmente congelato uno dei salti d’acqua più spettacolari del mondo, ovvero le Cascate del Niagara. L’acqua si è congelata man mano sino a creare un muro di ghiaccio su diversi tratti dell’estesissimo fronte della cascata, regalando uno spettacolo davvero unico ed eccezionale, che è stato prontamente immortalato.

Clicca Mi Piace su InMeteo qui sotto per rimanere sempre aggiornato gratuitamente su meteo, terremoti e molto altro tramite facebook!!

Cascate del Niagara congelate per le basse temperature - Fonte Repubblica

Cascate del Niagara congelate per le basse temperature – Fonte Repubblica

 

Cascate del Niagara congelate per le basse temperature – Fonte Repubblica

 

Cascate del Niagara congelate per le basse temperature – Fonte Repubblica

 

Cascate del Niagara congelate per le basse temperature – Fonte Repubblica



Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


VIDEO: tempesta di graupeln fra Polignano e Monopoli, disagi per gli automobilisti

Maltempo e freddo in Puglia: intenso rovescio di “neve tonda” (graupeln) a Polignano a Mare

Forti venti in Sicilia: danni e alberi caduti a Palermo, auto danneggiate

AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni
Ma arriva davvero la NEVE? Dove? Le ultimissime!