Toscana : fiume Arno in piena a Pisa, paura anche a Firenze. Impressionante video dall’alto

Toscana/ Situazione delicata sulla Toscana dopo il passaggio del temporale V-Shaped durante le ore notturne di oggi che colpito grossomodo gran parte della regione da ovest verso est dispensando quantitativi di pioggia spropositati in un breve lasso di tempo (lo stesso temporale che ha colpito Roma). Il livello dei fiumi è aumentato in maniera vertiginosa e la paura per la piena dell’Arno aumenta di minuto in minuto.

Toscana : arno in piena a Pisa

Toscana : arno in piena a Pisa

Al momento il torrente Era, a Ponsacco (Pisa), ha rotto gli argini alle porte del centro abitato su un fronte di circa 20 metri e l’acqua ha invaso le strade circostanti. Il sindaco ha già fatto richiesta alla protezione civile provinciale per l’invio di sacchi di sabbia necessari per la protezione delle abitazioni. A Zambra, nel comune di Cascina (Pisa), invece l’Arno ha invaso la golena e quattro famiglie sono state evacuate.
Il fiume Arno ha raggiunto i 4,92 metri di altezza a Pisa e la sua crescita prosegue di minuto in minuto destando particolare preoccupazione. La circolazione dei treni da e per la città è regolare.
Scuole di ogni ordine e grado chiuse nel territorio del Comune dunque e, come si legge in una nota della Prefettura, “montaggio dei ‘panconcelli per prevenire rischi per la popolazione, allerta delle aree di ricovero e predisposizione delle risorse per la chiusura totale degli accessi alla città”. Chiusi anche gli uffici comunali.
L’Arno a Firenze alle ore 9,15 ha toccato i 3,42 metri ed è ben al di sotto del secondo livello di guardia posto a 6,00 metri. E’ quanto comunica l’Autorità di bacino dell’Arno secondo la quale “la tendenza della piena è in diminuzione”.

Clicca Mi Piace su InMeteo qui sotto per rimanere sempre aggiornato gratuitamente su meteo, terremoti e molto altro tramite facebook!!




Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


L’arcobaleno perfetto e circolare : video mozzafiato

Meteo Protezione Civile domani: tempo generalmente stabile, ma con peggioramento serale

Incendio stabilimento rifiuti a Roma: forte odore acre fino al centro della capitale. “CHIUDERE LE FINESTRE”.

MODELLO EUROPEO: toccata e fuga del FREDDO al nord, rialzo termico dal prossimo weekend
PREVISIONI METEO: l’aria fredda raggiunge l’Italia ma dal prossimo weekend…