Emilia Romagna: maltempo e nevicate in arrivo sulla regione

Dopo la temporanea tregua odierna (in atto un miglioramento sulla regione che manterrà il tempo stabile sino a fine giornata), ci aspetta un nuovo forte peggioramento del tempo nel corso di domani, Lunedì 10 Febbraio, ad opera di una perturbazione estesa e intensa in arrivo da Ovest. Perturbazione che porterà piogge diffuse, piu’ intense in Emilia, nell’area di confine con Liguria, Alta Toscana. Questo il bollettino diffuso dall’Arpa Emilia Romagna:

Stato del tempo 10 Febbraio, Lunedì: coperto per l’intera giornata con precipitazioni moderate diffuse sull’intera regione. Attenuazione dei fenomeni dal tardo pomeriggio-sera con precipitazioni residue in nottata sul settore centro-orientale. Quota neve oscillante fra 700 e 1500 m sui rilievi centro-occidentali. Sui rilievi orientali non si esclude la possibilità di neve inizialmente sulle cime più alte, poi rapido rialzo della quota neve con fenomeni che si trasformeranno in pioggia.

Temperature: minime pressochè stazionarie con valori compresi tra 4 e 7 gradi. Massime in diminuzione comprese tra 6 gradi della pianura piacentina e 11 gradi della costa.

Venti: inizialmente deboli dai quadranti orientali tendenti a ruotare da est sud-est e a rinforzare con raffiche di vento su fascia costiera, mare e rilievi romagnoli.

Emilia Romagna: peggioramento marcato con piogge Lunedì 10 febbraio

Emilia Romagna: peggioramento marcato con piogge Lunedì 10 febbraio

Previsioni Meteo Emilia Romagna oggi | Lunedi 10 | Martedi 11 | Mercoledi 12 | Giovedi 13 |Venerdi 14 | Sabato 15 | Domenica 16



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo domani: perturbazione in serata, attese piogge e rovesci

Grandinata storica a Roccalumera: si spala il ghiaccio per liberare le strade [VIDEO]

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 15 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

MODELLO EUROPEO: diverse occasioni di pioggia in arrivo, neve a bassa quota al nord
PREVISIONI METEO: l’incognita della neve al nord tra domenica e lunedì