Ciclone depressionario alle porte: fino a domani massima attenzione per temporali e grandinate

Evoluzione meteo, prossime ore con severo peggioramento – Una nuova perturbazione è destinata a impattare sulla nostra penisola. Si tratta di una depressione (ciclone depressionario) che muoverà da Ovest verso Est, Nord-Est, con minimo barico che traslerà dal Mar Tirreno all’Italia centrale. Piogge e temporali che trarranno energia dal nostro Mar Mediterraneo, toccheranno nelle prossime ore le due Isole Maggiori e in particolare la Sardegna, poi invaderanno anche l’area peninsulare dal pomeriggio-sera, con fenomeni piu’ intensi in nottata e nella giornata di domani, Giovedì 27 Marzo. Giornata che risulterà fortemente perturbata su gran parte d’Italia come potete osservare dalla mappa, e non mancheranno fenomeni molto intensi e grandinate, probabilmente con formazione di qualche tromba d’aria o tromba marina. 

Maltempo generalizzato: forti piogge e temporali al Centro-Sud, un pò meglio al Nord a livello di intensità ed estensione delle precipitazioni

Allerta della Protezione Civile – Anche la Protezione Civile ha emesso un comunicato: “l’arrivo di una nuova perturbazione atlantica attiverà nuove condizioni di maltempo sull’Italia, specie sulle regioni centro-meridionali, con un rinforzo della ventilazione nei bassi strati dell’atmosfera. L’avviso meteo prevede dal primo mattino di oggi, mercoledì 26 marzo, precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sardegna, in estensione dal pomeriggio, a Lazio, Campania, Sicilia, Basilicata, Calabria e Puglia. Tali fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Atteso, inoltre, un aumento della ventilazione di prevalente componente occidentale, dapprima sulla Sardegna in estensione alla Sicilia, con venti forti fino a rinforzi di burrasca e mareggiate lungo le coste esposte.” Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata di oggi criticità arancione per rischio idrogeologico nelle regioni Campania e Sardegna, su parte della Basilicata, sul versante tirrenico della Calabria e su gran parte della Sicilia, mentre sono indicate in criticità gialla le altre Regioni interessate dal maltempo.



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, generale stabilità sull’Italia

Alluvione anche nel siracusano: le immagini dall’alto sul territorio di Lentini [VIDEO]

Alluvione nel catanese: Palagonia è in ginocchio, le immagini impressionanti

INQUINAMENTO: le contraddizioni delle amministrazioni comunali
Esondazione a singhiozzo di un torrente. Video da non perdere!