Mal di testa: un problema che affligge milioni di italiani, ecco la top list dei cibi anti emicrania

Cambiamenti climatici improvvisi, stress, fumo e altri fattori sono responsabili del mal di testa. L’emicrania affligge tantissime persone e spesso si ricorre a trattamenti medici o ci si lascia “colpire” passivamente senza prendere provvedimenti. In realtà vi sono alcuni rimedi naturali che possono sicuramente alleviare e combattere il mal di testa: stiamo parlando di determinati cibi che vantano proprietà curative e preventive contro il mal di testa.

Al pari di altri alimenti le mandorle sono fra le più importanti fonti alimentari di magnesio, minerale utile al rilassamento della tensione nervosa che può interessare i vasi sanguigni e incoraggiare la comparsa del mal di testa. E’ parere comune che le mandorle siano preziose per alleviare molti casi di emicrania.

Latte: recenti studi certificano che bassi livelli di riboflavina (vitamina B2) segnano il via libera alla comparsa dell’emicrania. È bene pertanto prevenirla, adottando un regime alimentare ricco di latticini, carne, uova e verdure a foglia verde.

Ciliege, la medicina naturale: contengono un composto chiamato quercetina, la risposta della natura all’aspirina: si tratta di un autentico antinfiammatorio che, se abbinato alle componenti bioattive di altri frutti come mele, mirtilli e uva, aiuta ad arginare l’emicrania regolando anche la pressione alta.

Mal di testa: un problema che affligge milioni di italiani, ecco la top list dei cibi anti emicrania

Una ricerca ha mostrato che un aumento del consumo di triptofano – amminoacido che stimola l’ormone del buonumore con effetti calmanti, e che è presente nel pesce, in particolare nel salmone, ma anche in latticini e formaggi, noci, legumi e cereali – è utile per stemperare le fitte procurate dal mal di testa.


Burro di arachidi: per chi soffre di mal di testa in concomitanza col ciclo mestruale, è consigliabile una dieta ricca di vitamina E, contenuta in grandi quantità in alimenti come le arachidi, i semi di girasole, i pomodori e l’avocado, capaci di ridurre significativamente l’insorgenza di dolori correlati alla amenorrea.

Altri alimenti preziosi possono essere la banana, i semi di sesamo, gli spinaci, l’anguria.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo domani: nebbie al Nord, tanto sole al centro Sud

Meteo Protezione Civile domani 13 Novembre: tempo generalmente stabile

Liguria: rientrato allarme dispersi nella zona di Pegli

PREVISIONI METEO: Il primo FREDDO di stagione entro il prossimo weekend
METEO A 7 GIORNI: rinforza l’anticiclone sull’Europa, poi un raffreddamento delle temperature