Terremoto Emilia : sequenza sismica fra Bedonia, Borgo Val di Taro, Tomolo, Varese Ligure, Bardi, Albareto

Terremoto Emilia / Fra la serata di Domenica e la notte odierna sono state registrate diverse scosse di terremoto in Emilia, precisamente sull’Appennino parmense.
Stando ai dati giunti dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia sono state 6 le scosse della sequenza sismica instauratasi nelle ultime ore :

– alle 21.19 scossa di magnitudo 2.6 e ipocentro a circa 9 km di profondità. Scossa avvertita nell’area epicentrale.
– alle 21.48 scossa di magnitudo 2.0, lievemente avvertita a Bedonia.
– alle 02.17 nuova scossa di magnitudo 2.0, anch’essa lievemente avvertita a Bedonia.
– alle 02.33 sisma di magnitudo 2.5 sulla scala Richter a soli 7.4 km di profondità, ben avvertito dalla popolazione.
– alle 02.34 lieve sisma di magnitudo 2.1 leggermente avvertita
– alle 02.56 scossa di magnitudo 2.6 avvertita nell’area epicentrale in un raggio di oltre 20 km.

Epicentro localizzato dunque fra Bedonia e Borgo Val di Taro, dove le scosse sono state tutte avvertite. Fortuntamente non sono stati registrati eventi di forte intensità.

Rete di monitoraggio dei terremoti con mappe e informazioni  —> QUI
Pagina Facebook con monitoraggio in diretta —> QUI

Ecco i centri abitati presenti nel raggio di 20 km :

Comuni entro i 10Km

ALBARETO (PR)
BEDONIA (PR)
COMPIANO (PR)
TORNOLO (PR)
Comuni tra 10 e 20km


SANTO STEFANO D’AVETO (GE)
VARESE LIGURE (SP)
FERRIERE (PC)
BARDI (PR)
BORGO VAL DI TARO (PR)

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 20 novembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Maltempo in Puglia : grosso tornado in Salento, a Taurisano [VIDEO]

Maltempo in Calabria : possibile tromba d’aria tra Catanzaro Lido e Crotone. Treno colpito, ci sono feriti

Il METEO sulla carta del tempo: una PERTURBAZIONE tira l’altra…
Il FREDDO abbraccia mezza Europa